Calcio: Giudice sportivo, 5 giornate a Cassano

0
34

Cinque giornate di squalifica sono state inflitte dal giudice sportivo ad Antonio Cassano (Sampdoria) per il comportamento tenuto in occasione dell’espulsione durante la gara con il Torino. Cassano ha avuto anche l’ammonizione con diffida e un’ammenda di 15 mila euro. Squalifica e sanzioni accessorie sono ”per comportamento non regolamentare in campo (settima sanzione)” e ”per avere, al 43′ del secondo tempo, rivolto all’arbitro un’espressione ingiuriosa e, all’atto della consequenziale espulsione, reiterato gli insulti, togliendosi la maglia e lanciandola sprezzantemente verso il Direttore di gara; per avere altresi’ omesso, nonostante ripetute sollecitazioni, di uscire dal recinto di gioco, indirizzando all’arbitro, con atteggiamento plateale, frasi intimidatorie”.

 

Fonte: ANSA

Condividi
Articolo precedenteSCI: Lanzinger dovrà subire amputazione piede sinistro
Prossimo articoloCalcio: Matarrese, via allo spezzatino per la tv
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO