Lippi: “E’ un bel Napoli, date tempo a Donadoni”

0
97

Il CT della nazionale italiana, Marcello Lippi, intervistato da "Il Mattino" rilascia alcune importanti dichiarazioni sul Napoli. Di seguito i tratti salienti dell’intervista a cura di Napolisoccer.NET.

Della Nazionale fanno parte due giocatori appena arrivati a Napoli: Quagliarella, convocato per l’amichevole di Ginevra, e De Sanctis. "Quagliarella è stato il colpo più eclatante del mercato del Napoli: è un attaccante che ha fatto ottime cose in queste stagioni e infatti fa parte del gruppo. De Sanctis è un portiere di esperienza e dà sicurezza. Ma non sono state soltanto queste le buone operazioni del club".
Riguardo a Cigarini, regista dell’ultima Under 21, chiarisce: "Io seguo tutti i giocatori dai 18 ai 40 anni. È un principio enunciato più volte e ovviamente vale anche per coloro che hanno fatto parte dell’ultima Under". Mentre riguardo ai nuovi acquisti del Napoli afferma: "Mi piacciono altri due giocatori acquistati dal Napoli: Campagnaro, difensore molto bravo, e Zuniga, giovane e interessante esterno. Hoffer, l’attaccante austriaco, non lo conosco bene".
Sul ruolo che il Napoli ricoprirà nel prossimo campionato spiega: "Nel caso del Napoli, dopo tanti importanti acquisti, occorre dare a Donadoni il tempo di amalgamarli e farli diventare una squadra. Donadoni sarà d’accordo con me su questo punto: alla vigilia del campionato il solo, importante, obiettivo che il Napoli deve fissare è diventare una squadra. I giocatori bravi sono utili se inseriti bene nel contesto".
Un consiglio il CT lo dedica anche al presidente De Laurentiis: "L’esuberanza di De Laurentiis può avere aspetti positivi. Io ho ammirato la crescita del Napoli in questi anni: la società ha compiuto passi da gigante, raggiungendo nuovamente una dimensione di prestigio, come la piazza auspicava e meritava. Certo, in una città come Napoli e in una squadra come il Napoli occorre molto equilibrio: è l’elemento più importante".

Redazione Napolisoccer.NET – intervista tratta da "Il Mattino"

Condividi
Articolo precedenteZola: “Il Napoli sarà la sorpresa del campionato”
Prossimo articoloI convocati per l’amichevole Napoli-Racing Santader
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here