Quagliarella: “Una emozione stupenda”

5
66

Il primo gol con la maglia del Napoli di Fabio Quagliarella ha il sapore speciale non solo della primizia ma anche della delizia per un gesto tecnico di valore assoluto. Un colpo di testa di classe ed astuzia che ha illuminato il cielo di Londra.

Fabio te l’aspettavi così la "prima volta"?

"Sinceramente è stato davvero un bel gol. Ho colpito proprio per dare alla palla quella traiettoria. Volevo fare quel tipo di colpo e ci sono riuscito. E’ andata bene e sono molto felice perché ho realizzato il primo gol della mia vita con la squadra del mio cuore".

Non hai segnato al San Paolo ma la gioia è stata ugualmente forte…

"Sì, perché è stato comunque emozionante far gol in uno stadio prestigioso ed in una partita di grande fascino qual è stata quella col West Ham. Poi all’Upton Park c’erano duemila napoletani. Li ho sentiti tutti urlare quando è entrata la palla in rete ed insieme abbiamo gioito. Spero sia di buon auspicio per il futuro"

Come procede l’intesa con Lavezzi?

"Io ed il Pocho ci intendiamo bene ma consideriamo pure che siamo appena ad un mese di lavoro insieme. Tutti i meccanismi vanno perfezionati, non solo tra noi ma con l’intera squadra. Siamo fiduciosi perché col tempo sappiamo che cresceremo ulteriormente tutti"

Tutti dicono: Quagliarella è il grande colpo del Napoli. Senti la responsabilità?

"No, perché non penso di essere il grande colpo. Io sono un giocatore normale che ha coronato il sogno di giocare con la maglia del cuore. Lavoro in silenzio dando il massimo e non mi piace chiacchierare perché alla fine è il campo che parla. Piuttosto ho sentito qualcuno che diceva: al Napoli manca la punta da 15-20 gol. Forse dimenticano che la scorsa stagione io ho segnato 21 gol. Ma per me va bene, sono sereno e continuo sulla mia strada…"

Redazione NapoliSoccer.NET – fonte: sscnapoli.it
 



5 Commenti

  1. Grande quaglia…cmq è vero…al Napoli manca una punta da 15-20 gol…tu l’anno scorso ne hai segnati 21…stai in un altro range…21-50…falli schiattare!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here