De Laurentiis: “Non capisco come mai alcuni giocatori che si impegnano poco sono ancora con noi”

18
42

"A Gargano si sono avvicinate delle squadre in maniera scorretta"
Il presidente Aurelio De Laurentiis, ai microfoni di Sky Sport, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni raccolte da Napolisoccer.NET: “Mi interessava vedere come si comportava il centrocampo. Cigarini ha giocato abbastanza bene ma sulla destra ha giocato Grava che ha dato quel che poteva. Avrei preferito che giocasse Maggio il primo tempo visto che comunque doveva giocare un solo tempo. Mi è piaciuto il portiere, anche se non ci sono stati tiri pericolosi, ha fatto tre interventi importanti con molta professionalità. Anche Lavezzi ha fatto una buona gara, così come Quagliarella che è stato eccezionale. Mi è piaciuto anche Hoffer, ma bisogna tener conto che è giovane e parla solo in tedesco. Lo stesso dico per Denis che appena entrato ci ha messo tanto impegno e determinazione, questo dimostra l’attaccamento alla maglia. Anche Campagnaro ha giocato bene, dando alla difesa quella sicurezza e determinazione che lo scorso anno mancava e quando è uscito siamo tornati ad essere quelli dello scorso anno, stessi errori di sempre. Anche a centrocampo ho visto gente che gioca senza determinazione, che passeggia. Qualcuno ci mette poca convinzione e questo influisce sulla prestazione ed a me non sta bene. Purtroppo, e non capisco perché, questi giocatori che sembrano giocare senza voglia sono ancora in rosa, io li avrei dati via già dallo scorso anno. E dico a Marino che è il momento di pensare seriamente a dar via questa gente, acquistare è semplice ma bisogna anche saper vendere. Così come dico a Donadoni che ci sono giocatori a cui va data una possibilità come ad esempio Datolo che ha giocato tutto un campionato nella sua squadra in Argentina come quinto di sinistra e non può essere utilizzato solo come vice-Hamsik. Altro giocatore che non mi è dispiaciuto è stato Rullo, che si è impegnato ed ha anche fatto dei buoni cross calibrati al centro. E’ un giovane ed a lui non è mai stata data una briciola di speranza. Questo non va bene”.
Sollecitato circa voci di mercato riguardanti la cessione di Gargano alla Fiorentina ha spiegato: “Purtroppo a Gargano si sono avvicinate delle squadre in maniera scorretta. Qui di etica se ne pratica molto poca, non mi verrebbe mai in mente di offrire ad un giocatore un ingaggio più alto senza aver prima discusso con la sua società. Se mi interessa un giocatore, personalmente alzo il telefono e chiamo Diego Della Valle e gli chiedo se è interessato a cedere, prestare o a dare il 50% del giocatore. Mai mi sognerei di far credere ad un giocatore che può guadagnare chissà cosa, questo è da cafoni ed è scorretto. Preciso che non credo questo sia il comportamento della famiglia Della Valle ma di agenti o procuratori che fanno i loro giochini per guadagnare di più”.

Redazione Napolisoccer.NET



18 Commenti

  1. Sono pienamente daccordo col mio omonimo e se proprio vogliono Gargano
    lo paghino 15 milioni e con quei soldi potremo comprare un centrocampista
    forte fisicamente come vuole il Dona.

  2. infatti se avesse un po’ piu’ di diplomazia sarebbe il presidente perfetto(anche se di calcio pecca di inesperienza).sarei curioso di capire se e’ vero e chi sarebbero questi calciatori che si sono impegnati poco.io ho visto solo le fasi salienti e da quel po ‘ sembra che rinaudo come l’ano scorso ROMM ANCOR CA ZIZZA MMOCC’!!!!!!e’ un giocatore che nn mi piace per niente ….
    bravissima la coppia d’attacco!!!!!!!

  3. … poi per quanto riguarda gargano spero proprio che le cose che si dicono nei suoi riguardi siano false perche’ e’ un calciatore che finalmente quest’anno potrebbe mettere in luce le sue vere qualita’ visto che nn fara’ piu’ il centrale di centrocampo cosa che nn credo sia il suo ruolo naturale.se vuole andar via e’ giusto che se ne vada.se invece vuol rimanere il presidente deve mettere un po’ mani al portafogli e dargli quello che gli spetta perche’ e’ un giocatore che merita e ha sempre dato l’anima in campo.spero vivamente che EL MOTA resti perche’ con lui e cigarini potremmo davvero mettere le basi per un buon centrocampo anche se credo che un altro centrocampista alla mudingay ci voglia per essere completi.

  4. totore79
    penso si riferisse a Rinaudo e Blasi in particolar modo!

    Perchè ha citato la difesa dicendo che all’uscita di Campagnaro è tornata la difesa sbadata dell’anno scorso e si è chiesto perchè alcuni elementi non siano già stati ceduti.
    E poi ha parlato di centrocampo dicendo che ci sono elementi che come l’anno scorso non mettono impegno e che quindi non meritano di rimanere… Credo che se si vada per esclusione solo di Blasi poteva parlare…
    Questa è l’idea che mi sono fatto io…. poi vedremo se movimenti di mercato confermeranno o meno!

  5. le staffilate di de laurentiis erano chiaramente dirette a rinaudo blasi e aronica che sono stati a dir poco imbarazzanti… e sono ancora d’accordo con lui che a comprare coi tanti soldi messi a disposizione dalla società ci sono buoni tutti ma x vendere bisogna essere abili… sono da un bel pò che sinceramente non gradisco l’operato di marino… com’è che siamo riusciti a farci rifilare pacchi da corvino (pazienza), da lo monaco (de zerbi), da secco (blasi) e perfino da quell’avvinazzato di foschi (rinaudo) e noi non abbiamo fatto altroche regalare ad atalanta e udinese 2 validissimi elementi come garics e domizzi???
    a mio modestissimo avviso, fra i tanti uomini non da napoli bisognerebbe inserire anche quello del DS

  6. aurelio cerca di essere piu’ diplomatico, la cose vanno dette nello spogliatoio qui’ non stai facendo la presentazione di un film, ma ti decidi a capire che il paragone tra cinema e calcio va tutto a sfavore tuo?
    Vuoi vendere i calciatori che non si impegnano ok sono daccordo ma perche’ non lo fai anche a costo di svenderli? Donadoni non puo’ allenare 30 giocatori e riguardo grava ti dico che ha letteralmente salvato la nostra porta in due occasioni…se maggio non ha giocato in prima squadra e’ preche’ verosibilmente in ritardo di forma.

  7. e’ diventato un po troppo obeso marino….forse con un po di palestra…per quanto riguarda domizzi dico che non e’ colpa di marino…in quanto domizzi, poverino, e’ voluto e dovuto andare via e tutti sanno il perche’……gli errori di mercato sono facili da fare se hai un bagget limitato a 17 mln€ di media per giocatore un tetto ingaggi e i diritti di immagine tutti a favore di aurelio….adesso preparati, caro aurelio ad una stagione molto triste e a dicembre si riresenteranno gli stessi problemi…..non gufo ma ragiono.

  8. e tutto vero bravo il presidente via blasi( rinaudo=scagnato) e pazienza anke percke danneggiano pure come immagine e paseggiano x il campo viaaaaaaaaaaaaasiete la rovina del napoli calcio mi dispiace solo un po x blasi ma s lo e” cercato lui viaaaaaaa

  9. caro aurelio,i panni sporchi vanno lavati in famiglia…..nn sporverarli ai 4 venti…..altrimenti sai che titoli di giornali…….impara le volte e meglio 1 parola in meno che tante dette in modo holllyvudiano……se nn ti sta bene il direttore cambia…ma nn parlare contro ,nn fai che altro che remare nel senso opposto…

  10. io so solo che l’europa non è facile da centrare basta fare un pò di calcoli per capirlo:inter milan juve roma fiorentina genoa lazio,bisogna arrivare sopra almeno a due di queste squadre e non sarà per niente facile.Sicuramente la società ha speso tanto e forse anche bene,però c’è anche da considerare le motivazioni delle squadra nell’intero arco del campionato e se si usa sempre il bastone ad ogni uscita (come fa de laurentis)qualcosa si può rompere.
    Comunque il napoli è l’unica squadra ,tra quelle evidenziate in precedenza,che non ha impegni oltre al campionato e la coppa italia quindi è tutto da vedere ma ripeto non sarà facile.

  11. caro presidente , si ricordi che nella vita la gente percepisce i sentimenti e non la logica… nel mondo del calcio sopratutto deve dimenticarsi parole come –etica ,lealtà,coerenza etc etc ! caro presidente lei ha un atteggiamento un po presuntuoso,verbalmente ci tiene sempre a precisare che è nel mondo del calcio da poco, ma con il linguaggio del corpo sembra sempre dire e sottolineare sono arrivato io, a salvare il calcio da tutti i mali, !!! altri presidenti hanno fatto un buco nell acqua…per la troppa esaltazione ,…., quella che noto in lei, non so perchè ,ma ho paura che lei non sia un po vittima e carnefice della sua stessa esaltazione holiwoodiana —-non so come si srive— il cinema non ha niente a che fare con il calcio ..!! forza napoli dalla sardegna…

  12. a questo punto era meglio tenere Mannini !!
    non capisco le strategie di questo signore ..a sx siamo penosi poi dove hai visto i cross calibrati di Rullo ??? e come andare in ciabatte dopo aver comprato il vestito ….
    sono deluso !!!

  13. Secondo me si sta proprio esagerando dopo una amichevole estiva che doveva essere una presentazione.Non stessiamo troppo i nuovi arrivati
    diamogli il tempo di ambientarsi e per i vecchi motiviamoli senza aggredirli
    al minimo errore,c’è troppo nervosismo nell’aria che non promette nulla di
    buono.

  14. Gargano è un buon giocatore ma non è un campione.E’ uno di quei giocatori che si impegna e corre tantissimo tipo Gattuso ed è per questo che è amato dalla tifoseria.Durante la partita recupera un’ infinità di palloni è vero ma è altrettanto vero che sbaglia troppi passaggi.
    Segna pochissimo e ha un piede non proprio vellutato.Se vuole andare via che vada pure,io lo venderei e comprerei un centrocampista più forte fisicamente e più tecnico.
    Se si vuole costruire un grande Napoli non possiamo disperarci se un calciatore come Gargano vuole andare via.

  15. Vorrei cercare di capire,,,ma il presidente lo è…o ci fa???? dopo quei disastri passati nella gestione di Marino e riconfermarlo….cosa significa che è il gioco del gatto e la volpe???? Se avessi avuto a disposizione tutti quei soldi che il presidente ha tirato fuori per la campagna acquisti….se permettete…avrei preso anche di meglio, ma la bravura di un Direttore è quella di vendere ed eliminare i cosidetti ” pesi morti”…e Marino in modo molto interessato c’è ne ha rifilati tanto ancora sul groppone e costosissimi…possibile che non sapeva i limiti di questa gente????? ed il presidente….talmente ammaliato dalla ” competenza” di Marino ?????
    Oggi di che si lamenta???? perchè ha permesso di prendere tanti ” purpi” indigesti…lui cosa faceva?????? adesso…cca nisciuno è fesso???? bho??? tutti sotto esame….ma se doveva bocciare subito il primo della lista perchè non lo ha fatto???? ultima chance affinche venda i propinati???????….fatemi capire…grazie.Ah dimenticavo….rivedo squadra Reja targata Donadoni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here