Eldo, Bucchi: “I playoff sono lontani ma adesso la squadra ha una faccia nuova”

0
100

Piero Bucchi, coach della Eldo Basket Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss, rilasciando alcune dichiarazioni: “Avere Jones in squadra per la Eldo è un grosso vantaggio. Jumaine contro Varese è stato eccezionale, con il suo carisma e le sue giocate è stato decisivo contro la Cimberio. Alla fine il pubblico gli ha tributato il giusto applauso. Contro Varese abbiamo sofferto una partenza soft, ma non perché abbiamo sottovalutato i nostri avversari, ma perché in maniera troppo precipitosa volevamo chiudere la pratica. Siamo stati vittime della nostra foga.
Il nostro mercato? Non ne stiamo parlando tantissimo in società. Ormai il gruppo è ben saldo, un’aggiunta potrebbe essere deleteria. Inoltre il mercato non offre granché, e quindi andiamo avanti così. Certo siamo a rischio. Se dovesse venire un raffreddore a Blums o un mal di denti a Malaventura saremmo in emergenza, ma è meglio non pensarci.
Sabato pomeriggio andremo a Pesaro. Giocheremo per vincere, non temiamo nessuno anche se rispettiamo tutte le nostre avversarie. Credo che neanche la Scavolini sia tanto contenta di incontrarci. Senza presunzione dico che i nostri ultimi risultati fanno capire che siamo una squadra non semplice da affrontare. Abbiamo una buona mentalità ed una grande voglia di pallacanestro, attualmente riusciamo anche ad incutere un certo timore. I play off sono lontani, sappiamo che non sarà per niente semplice. La nostra partenza ad handicap ci ha tolto qualcosa che in questo momento forse meriteremmo. Abbiamo dimostrato che il lavoro paga. Adesso la squadra ha una faccia nuova, ma il rammarico c’è perché la classifica non rispecchia il nostro valore ”.
Redazione NapoliSoccer.NET (Fonte: Radio Kiss Kiss)



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here