Ufficiale, i tifosi del Napoli potranno andare in trasferta

1
40

Niente trasferta per i tifosi di Atalanta e Roma
Il Comitato di Analisi per la Sicurezza sulle Manifestazioni Sportive ha determinato la vendita di un singolo biglietto per spettatore ospite in occasione di due incontri della prima giornata di Serie A: Bologna-Fiorentina e Palermo-Napoli, un match del secondo turno di Serie B Ancona-Salernitana e due incontri della seconda giornata di Serie A Fiorentina-Palermo e Roma-Juventus. I tifosi del Napoli, dopo un divieto durato ben un anno, potranno finalmente tornare a seguire la propria squadra anche in trasferta. Quella di Palermo sarà sicuramente un severo banco di prova per i tifosi partenopei e dal loro comportamento dipenderanno le decisioni del Casms per il prosieguo del campionato.
Stesso trattamento per i tifosi del Livorno che alla seconda giornata verranno al San Paolo. Per l`incontro Napoli-Livorno (Serie A) in programma il 30 agosto è stata determinata la vendita di un biglietto singolo per ciascun spettatore con incedibilità dello stesso. 
Da tutte le prescrizioni assunte dal Casms sono esenti i possessori della ‘Tessera del tifoso’ rilasciata, in conformità alle direttive impartite, da qualsiasi società sportiva abilitata.
Ben più severo il CASMS nei confronti dei tifosi di Atalanta e Roma, determinando la chiusura dei settori per le tifoserie ospiti in occasione di due partite della prima giornata del campionato di Serie A. Il 23 agosto saranno chiusi i settori ospiti negli incontri Lazio-Atalanta (all’Olimpico di Roma) e Genoa-Roma (al Ferraris di Genova).
Redazione NapoliSoccer.NET