Ed ora bisogna vendere

1
33

Con un enorme sforzo economico il Napoli ha rinforzato il proprio organico in vista della prossima stagione calcistica. Fermo restando il buon esito di altre operazioni in entrata (Dossena dal Liverpool – ndr), sembra esser giunto il momento, per la società partenopea, di dedicarsi allo sfoltimento della rosa, attraverso la cessione di quei giocatori che, per un motivo o l’altro, non sembrano rientrare nei piani del tecnico Donadoni.
Secondo radiomercato, il Livorno sarebbe interessato ad alcuni giocatori azzurri (Navarro, Pazienza, Amodio e Dalla Bona) e vorrebbe compiere un’operazione a largo raggio, anche se il presidente Spinelli – mettendo astutamente le "mani avanti" – ha già fatto sapere che ci sono pochi denari da investire, dando il via al più classico dei balletti di mercato. Dal canto suo, il Napoli non può permettersi di fare beneficenza, poichè essendo una delle poche squadre ad aver speso in questo calciomercato ha necessità di introitare denaro per allevviare le passività in bilancio.
Da segnalare l’interessamento di Sassuolo e Lecce, con i salentini avvantaggiati, per il terzino sinistro Rullo, quello del Palermo per il difenosre centrale Aronica ed il ritorno di fiamma del Bologna per Zalayeta.

Redazione Napolisoccer.NET

1 COMMENTO

  1. Ma come si fanno a vendere giocatori ai quali il Napoli fa
    dei contratti lunghissimi ad oltretutto ingaggi elevati!??
    Diciamo che la societa’ se pur inpegnandosi a fare acquisti
    direi che di serie A e di calcio a mio rammarico non capisce niente!!!!

LASCIA UN COMMENTO