Il punto del mercato in entrata!

0
22

Dopo tre giorni di colloqui e "chiarimenti", Aurelio De Laurentiis lascia stasera il ritiro austriaco degli azzurri. Come annunciato dal presidente, il piano di rafforzamento va avanti. E c’è una novità importante: Dossena vuole il Napoli. Il messaggio è stato lanciato dal procuratore dell’esterno del Liverpool. "Da parte del giocatore c’è il gradimento a trasferirsi a Napoli", ha spiegato a Radio Kiss Kiss Federico Pastorello, lo stesso agente di De Sanctis, il portiere che sta per raggiungere il ritiro dopo aver sistemato la questione dei diritti di immagine: oggi la risoluzione del contratto con l’azienda di abbigliamento sportivo Lotto, domani l’annuncio dell’acquisto. I Reds non vorrebbero cedere Dossena, pagato quasi 10 milioni di euro per portarlo via dal campionato italiano, però il Napoli insiste ed è disposto, secondo quanto riportato da Il Mattino, ad arrivare fino a 7. L’ipotesi del prestito è stata scartata perché De Laurentiis punta ai cartellini dei giocatori, al massimo alle comproprietà. Il Napoli è in fase di attesa perché nel blitz compiuto domenica sera a Vienna per assistere all’amichevole Rapid-Liverpool Marino non solo ha incontrato Dossena, ma ha anche verificato le difficoltà finanziarie del club inglese: ha campioni, però ha un pesante deficit e potrebbe essere costretto a cedere, anche un giocatore di prospettiva come Dossena. Discorsi aperti per l’attacco. Non con l’Empoli per Pozzi, però. Il presidente della Corsi ha escluso che possa trasferirsi al Napoli: dopo il sondaggio effettuato dal procuratore dell’attaccante, Tinti, non ci sono stati approfondimenti da parte di Marino e nelle prossime ore Pozzi dovrebbe passare al Parma. Invece, Cruz continua a lanciare segnali in direzione Napoli. L’ex punta dell’Inter ha voglia di rimanere in Italia e di giocare in un club che punta a conquistare il posto in Europa, ecco perché il raggio di azione si è ristretto a due squadre: Lazio e Napoli. "Ci sono anche offerte dall’Atletico Madrid e dal Villarreal, però Cruz desidera restare in serie A, dove si trova bene, e non trasferirsi in Spagna. Napoli e Lazio sono ipotesi affascinanti", ha detto Giorgio Ghezzi, uno degli agenti del Jardinero.
 
Josi Gerardo Della Ragione                             

Fonte: Il Mattino

 

LASCIA UN COMMENTO