Ugolini: “De Laurentiis irremovibile sui diritti d’immagine”

5
24

Il giornalista di Sky, Massimo Ugolini, intervenuto in diretta su Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: "A giudicare dalle parole di De Laurentiis che è appena sbarcato a Vienna, insieme al figlio Edoardo, non mi sembrava propenso ad aperture sui diritti di immagine sul contratto per Obinna e quindi credo che si vada per la chiusura totale, mentre qualche spiraglio ci sarebbe per De Sanctis. De Laurentiis ha fatto comunque intendere che il mercato del Napoli non si ferma. Il presidente su questo aspetto è stato assolutamente irremovibile. Di Michele? Non credo che incarni completamente l’identikit dell’attaccante che cerca il Napoli, tra l’altro non so quanta voglia abbia Pazienza di andare a giocare in serie B. Penso che il Napoli farà un altro tentativo per Pozzi oppure che possa rispuntare l’idea Cruz visto che il giocatore non ha ancora deciso. Cruz è un attaccante diverso rispetto ad Obinna ma sicuramente di grande valore. Per l’esterno sinistro il contatto per Dossena ci risulta, ed è stato anche importante. Poi non dimentichiamo anche la pista Castellini".
Redazione NapoliSoccer.NET

5 Commenti

  1. Per favore non critichiamo il presidente. Il Napoli è una delle poche squadre che quest’anno ha cacciato i soldi per comprare nuovi calciatori, ed ha rifiutato le varie offerte arrivate mantenendo i pezzi pregiati (vedi cosa è successo con la vicenda Melo alla Fiorentina). Non mi sembra poco. Ed adesso visto che lui vuole guadagnarci sui diritti d’immagine lo critichiamo…??? Ma chi è Obinna per non poter rinunciare ai diritti d’immagine. Se un calciatore vuole la squadra supera questi limiti (vedi Quagliarella). Per me visto che i soldi li mette Aurelio è giusto che decida lui come gestire i diritti

  2. il nostro presidente e’ un grande imprenditore, io credo che in questo periodo di recessione chiudere il bilancio in attivo non e’ cosa da poco.
    gestire i diritti d’immagine puo’ essere vantaggioso per entrambe le parti…
    …e detto tra noi, piuttosto che fare la fine della roma (cotretta a cedere pezzi da 90 per far cassa), preferisco una societa’ come la nostra.
    FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!!!!!! faremo un grande campionato..

  3. adesso nessuno protesta perche il campionato non e’ ancora iniziato ma quando saremo nei primi posti e i calciatori piu’ in vista saranno assaliti dagli sponsor i quali promettono centinaia di milioni e tali soldi il calciatore dovra’ darli al napoli allora ritornera’ il napoli della seconda meta’ del campionato dell’anno scorso …statene certi.
    Aurelio e’ un dittatore non un presidente. IL NAPOLI e’ l’unica squadra in europa che non cede i diritti di immagine ai propri tesserati. Non andremo da nessuna parte cosi’ ed ecco perche’ i grandi non vengono.

LASCIA UN COMMENTO