Napoli insaziabile, spunta l’idea Dossena

16
26

Dopo gli acquisti ufficiali di Quagliarella, Cigarini, Zunuiga e Campagnaro, la quasi ufficialità di De Sanctis ed il probabile arrivo di Obinna, il Napoli non ha intenzione di fermarsi. Oramai cronica la mancanza di un esterno sinistro di ruolo, e vista la difficoltà ad arrivare a De Ceglie (la Juve non sarebbe tanto convinta di cederlo), Marino ha seriamente intenzione di trattare col Liverpool la cessione di Dossena. L’esterno è stato molto vicino alla Juve, che però ha virato poi su Grosso. Il costo del cartellino è di circa 6 milioni di euro. Sia il procuratore che lo stesso Marino per il momento smentiscono la trattativa. Piccolo particolare emesso da Sky: sembra che Inter e Liverpool abbiano chiesto per i due affari, una prelazione su una futura cessione di Hamsik. Il tormentone ritorna.

Salvatore Scotto – Redazione Napolisoccer.Net

16 Commenti

  1. Vendere Hamsik vorrebbe dire fare 100 passi indietro dopo tutti quelli fatti in avanti in questo mercato. La società lo sa bene e quindi non lo venderà mai!!

    Dossena…. Me gusta!! Più di De Ceglie a dire il vero!

  2. prelazione non implica che se ci vendessero dossena saremmo “obbligati” a cedergli hamsik..ma bensì si concede una preferenza alla squadra “nell’eventualità” in cui il napoli decidesse di venderlo..

  3. e bastaaaaaaaa…rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli, rimane a Napoli..sono sufficienti le parole o si deve continuare…a forza di sbattere la testa al muro prima o poi ci si fa male…

  4. Marino, fa credere a tutti che vende Hamsik e gli altri abboccano, ma lui resterà a Napoli per tanti anni ancora. Grande professionista oltre che ottimo calciatore. Intanto ci danno Obinna e Dossena 😛

  5. Bravo Gennaro81… La verità è che concedere il diritto di prelazione non vuol dire per forza venderlo.. Hamsik è una bandiera e Marino lo sa bene.. Ce lo terremo stretti, state tranquilli… Se si concede il diritto di prelazione a Inter o Liverpool, vuol dire che nell’eventualità di una cessione (mica per forza bisogna cederlo), la prima ad essere interpellata deve essere quella a cui il diritto è stato concesso… Marekiaro, però, resterà con noi ancora a lungo!!!!!

  6. AGENTE DOSSENA: NESSUNA TRATTATIVA CON NAPOLI

    Dossena al Napoli? Tutto un malinteso. Parole di Federico Pastorello, procuratore del terzino del Liverpool, intervistato da calciomercato.it. “Io ieri ero a Milano, Marino era a Milano e pure Dossena era a Milano. Io mi sono effettivamente incontrato con entrambi, ma per cose diverse. L’appuntamento con Marino era per definire il passaggio di De Sanctis al Napoli, che stiamo concludendo, e poi mi sono visto con Andrea e i suoi fiscalisti per la dichiarazione dei redditi. Insomma cose del tutto diverse. Evidentemente mi hanno visto prima con uno poi con l’altro e hanno pensato..smontiamo subito il caso. Al momento non c’è nulla di vero. Dossena è del Liverpool”.

  7. Un calciatore come Hamsik, con l’età che ha, l’esperienza e il talento, mi sembra logico che sia appetito dalle gandi squadre. Ma se noi aspiriamo a posizioni di vertice on soloce lo dobbiamo tenere, ma gli dobbiamo affiancare giocatori di pari livello.
    Poi queste clausole richieste da Inter e Juve mi sembrano dei veri e propri ricatti.
    ——–AMSIK NON SI MUOVE DA NAPOLI !!!!—–

  8. è solo un dititto di prelazione ke l’inter o il liverpool kiedono su hamsik ma cosi facendo fai capire ke lo vuoi vendere i procuratori avanzano pretese e il giocatore parte…nn vi credete ke sono cose buone i diritti di prelazione…..cmq mettetevi l’anima in pace hamsik è destinato ad altri palkoscenici se il napoli nn va in champions hamsik andrà via massimo 2 anni e partirà quando arriveranno offerte assurde al calciatore nn lo si può trattenere e secondo me se è rimasto è solo xkè ha altri 5 anni di contratto il procuratore di hamsik ke nn è un deficiente come mazzoni questo lo sa ma tra 2 anni vedrete

  9. non credo che Obinna sia il calciatore giusto x il Napoli io vedrei molto bene Pandev ha le caratteristiche che serve a questo Napoli con Quagliarella e Lavezzi sarebbe l’attacco da sogno, ma se Marino e il beneamato Presidente e il nostro Donadoni hanno deciso (giù il cappello sono loro che decidono ) a Marino dico: vendete abbiamo Datolo Denis Grava Vitale Zaljeta Montervino e altri che pagate gli stipendi x niente mandateli viaaaaaa

LASCIA UN COMMENTO