Prime due settimane di mercato: il Punto

7
80

Facciamo il punto dopo le prime due settimane di mercato ufficiale:

Il Napoli ha ingaggiato Campagnaro, Cigarini, De Sanctis, Quagliarella e Zuniga, oggi poi dovrebbe esserci l’annuncio ufficiale dell’acquisto del cartellino di Obinna, che sembra arrivi a titolo definitivo con un ingaggio quinquennale intorno al milione di euro a stagione.
Un portiere, un difensore centrale, un laterale destro, un regista e due attaccanti, rispettivamente una punta di ruolo (Quagliarella) ed una seconda punta (Obinna). L’attenzione del D.G. Marino dovrebbe essere ora concentrata sull’ingaggio di un laterale sinistro di ruolo, capace di fare la fase difensiva e quella d’attacco, l’dentikit continua a condurre a De Ceglie e Modesto, ma non si escludono sorprese. Non che la scelta tra i due sia proprio indifferente, De Ceglie è di certo una prima scelta, ma la Juve sta "tiramollando" con il Lione per Grosso e le dichiarazioni di Secco sembrano presagire scenari che evolveranno molto, forse troppo, lentamente.
In casa Napoli si cerca pure un mediano di peso, identificato dapprima in Mudingay (l’africano naturalizzato belga ha a più riprese manifestato il suo gradimento), ma l’idea di Marino sarebbe quella di approfittarne per cedere qualcuno di quei giocatori che non rientrano nel progetto tecnico di Donadoni.
Il mercato in uscita:
Ceduti Bucchi (in prestito al Cesena) e con Dalla Bona che dovrebbe accasarsi alla Triestina, Pazienza sembrerebbe essere una delle pedine di scambio per arrivare a Mudingay o Modesto; stesso discorso per Zalayeta, dopo il rinnovo della comproprietà con la Juve il Napoli sta cercando di utilizzarlo come contropartita tecnica per portare a Napoli Mudingay; per il "Panteron" ci sarebbe anche l’interessamento da parte di qualche società estera.
Il Padova e l’Empoli sembrerebbero interessati a De Zerbi.
In prestito vanno il LegaPro i giovani Ciano, D’Urso e Palumbo, facilitati dalle rinnovate esigenze di utilizzo di giovani previste dal regolamento di quella categoria.
L’ostacolo principale alla cessione dei giocatori in esubero rimane la crisi che affligge tutto l’occidente e che rende problematico per le indebitate società professionistiche pagare giocatori che continuano ad avere ingaggi di tutto rispetto.

Domenico Infante – Redazione Napolisoccer.NET

 

Condividi
Articolo precedenteE’ quasi fatta per Obinna
Prossimo articoloObinna: “Sono entusiasta, voglio il Napoli”
Napoletano, scrittore, impara a leggere prima di riuscire a dire "a cuoppo cupo poco pepe cape, poco pepe cape a cuoppo cupo" e tutti gli altri scioglilingua in napoletano che gli insegnava suo padre. La passione per il calcio risale al nonno paterno del quale porta il nome.


7 Commenti

  1. oltre all’esterno sinistro, ruolo che il napoli sta cercando da un bel po’, mi auguro marino ingaggi un centrocampista di peso, acquisto che permetterebbe a Donadoni di avere ancor più possibilità tattiche in mezzo al campo. Fermo restando il 3-5-2 di partenza, già con l’ingaggio di obinna donadoni si assicurerebbe la possibilità di un 4-3-3 parecchio veloce e competitivo, ma con l’ulteriore acquisto di un centrocampista fisico l’allenatore del napoli avrebbe dalla sua anche la possibilità di adottare un 4-3-1-2, avvicinando così Hamsik dietro le due punte. Gli ultimi ritocchi a questa squadra, già grande così com’è, ci consentirebbero una versatilità tattica ed un potenziale incredibile. A Donadoni poi il compito di dare a questa squadra un entità ed un gioco da grande…io già sogno…Forza Napoli!!!!!!

  2. no a mudingay! se si vuole prendere mudingayi, meglio tenersi pazienza! a me piacerebbe brighi! poi se arrivasse de ceglie, veramente stiamo a cavallo! però adesso c’è bisogno di sfoltire la rosa, togliendo gente come rullo, amodio, montervino, de zerbi, e gianello! così oltre ad un esterno sinistro e un centrocampista, ci vuole secondo me un’ altro portiere e difensore! poi nn guasterebbe un’ altro attaccante, tipo pandev! obinna è bravo, ed è stato preso per sostituire al meglio lavezzi, quando c’è ne bisogno! comunque nn basta obinna, serve un altro attaccante che complenti il tridente alla grande, tipo pandev come ho detto poco fa!

  3. Personalmente trovo molti acquisti davvero ottimi (su tutti Cigarini) ma non vedo alcun “progetto” logico e sarei proprio curioso di capire quale è la formazione titolare che ha in mente oggi Donadoni. Ci provo facendo la semplice ipotesi che stiamo spendendo soldi per comprare giocatori che saranno titolari, come vorrebbe appunto la logica: DE SANTIS, ZUNIGA, CAMPAGNARO, CONTINI, SANTACROCE, GARGANO, CIGARINI, LAVEZZI, QUAGLIARELLA, HAMSIK, OBINNA (Cruz?Mascara?Pozzi?Denis? Zalayeta? De Zerbi? Pià?). Beh, una formazione così avrebbe due terzini destri (con Maggio, altro destro, in panchina), quattro attaccanti o quasi, un’altezza media sotto il metro e settanta se leviamo il portiere…a me sembra totalmente sconclusionata. Qualcuno mi tranquillizza per favore?

  4. ragazzi ma chi fa gol?
    manca un attaccante vero uno che dia profondità alla squadra io non credo che quagliarella e lavezzi bastino e neanche obinna bisogna comprare uno da aria di rigore.

  5. non ho la pretesa di essere un opinionista e neanche un tecnico ma da semplice tifoso del napoli e amante di questo sport provo a fare un analisi del mercato del napoli. non sono affatto contento degli acquisti ma dal punto di vista individuale sono tutti ottimi calciatori ma e il concetto squadra che non mi convince affatto. quagliarella un grande ma non è la prima punta che serviva al napoli sarebbe stato più utile un calciatore d’aerea forte di piede e di testa con centimetri e chili, elementi questi che mancano al centrocampo cigarini gargano ma di testa su rilancio del portiere avversario quando lo prendiamo un pallone? campagnaro bisognava prenderlo a sinistra, insomma anche quest’anno c’è tanta confusione, centrocampo basso e leggero, attacco leggero difesa l’incognita per non parlare di un allenatore che ha sempre giocato con schemi diversi e sarà costretto a ripetere il 3/5/2 io spero con tutto il cuore di sbagliarmi beh forza napoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here