Maggio: “Tornerò più forte di prima”

10
38

Dopo un lungo infortunio al ginocchio destro, si rivede Christian Maggio. Non troppo fortunata la sua ultima stagione, contraddistinta da vari problemi fisici e poca continuità di gioco. Ma l’esterno azzurro è pronto a rimettersi in gioco per dimostrare tutto il suo valore, manifestando tutte le sue motivazioni in un’intervista rilasciata al quotidiano Il Mattino: "Sarò pronto per l’inizio del ritiro azzurro e tornerò più forte di prima. Ho lavorato molto a Firenze con il fisioterapista Dainelli per tornare in forma. Donadoni? E’ un mister molto preparato e conosce le mie potenzialità. Il calo subito nel girone di ritorno? Probabilmente i ragazzi più giovani hanno subito un contraccolpo psicologico, che è durato però troppo a lungo. Il Napoli sta facendo una campagna acquisti molto importante e Fabio Quagliarella ne è la prova. Noi ci conosciamo benissimo poichè abbiamo giocato assieme nella Samp. Conosco bene anche Hugo Campagnaro. I progetti di De Laurentiis? Lui e gli splendidi tifosi azzurri hanno il diritto di sognare, ma dobbiamo essere noi giocatori a trasformare i sogni in realtà.

Josi Gerardo Della Ragione – NapoliSoccer.NET
Intervista tratta da Il Mattino

10 Commenti

  1. a me sto ragazzo piace un casino…
    parla poco… esemplare dal punto di vista professionale nella vita privata e poi.. cosa più importante .. ho la sensazione che si senta più “napoletano” di altri napoletani solo di anagrafe

  2. Maggio è il giocatore perfetto per Donadoni e i suoi schemi. Può giocare da esterno in tutti e tre i reparti: difesa, centrocampo, attacco. E’ un giocatore di una grande duttilità, nell’arco di un intero campionato, tra squalifiche e turn over, farà la differenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here