Lotito-De Laurentiis Asse contro la Juve per Pandev

2
23

A volte certi affari vanno in porto per la simpatia e il feeling che si può creare fra le parti. Dunque se fra qualche giorno Goran Pandev passerà al Napoli, sappiate che ciò sa­rà stato possibile per il rappor­to di grande stima esistente fra Aurelio De Laurentiis e Claudio Lotito, presidente del­la Lazio. Un rapporto nato di­verso tempo fa, a Napoli, e sal­dato quando i due imprendito­ri calatisi nel mondo del pallo­ne hanno parlato fra loro di aspetti importanti riguardanti i diritti tv. Un legame diretto che consente oggi a De Lauren­tiis di alzare il telefono e tratta­re direttamente col collega.

Il ventise­ienne macedone è destinato al­la cessione avendo il contratto in scadenza 2010, proprio per questo però la Lazio non può pretendere cifre astronomi­che. Diciamo che la valutazio­ne è fra i 12 e i 15 milioni. Il secondo problema però riguar­da l’ingaggio, visto che Pan­dev chiede 2,5 milioni, cifra che la Juventus gli avrebbe garanti­to, ma l’offerta di 8 milioni ha raffreddato la trattativa con un Lotito pronto a inalberarsi se gli contattano direttamente un giocatore. Cosa che il Napo­li si è ben guardato di fare, im­postando il rapporto sulla mas­sima correttezza. Una scelta che potrebbe pagare, anche se ci sarà da smussare le pretese per non rischiare di tracimare sul tetto ingaggi. Ecco perché ieri ai microfoni di Sky il d.g. Marino a proposito di Pandev ha detto: «Se son rose fioriran­no».

Lotito, al momento, non sembra dispo­sto ad accettare contropartite tecniche dal Napoli, anche se Mariano Bogliacino è un vec­chio pallino del nuovo tecnico laziale Davide Ballardini, che ha avuto l’uruguaiano a San Benedetto del Tronto. Ma sia­mo a una fase embrionale del­la trattativa e dunque non si possono escludere scambi, an­che se al momento appaiono improbabili. Pan­dev, pur essendo macedone, arrivando da un club italiano non coprirebbe una delle tre caselle degli extracomunitari.

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Gazzetta dello Sport

Condividi
Articolo precedenteCicogna in arrivo in casa Hamsik
Prossimo articoloIl Napoli cerca De Ceglie e la Juventus rilancia per Santacroce
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

2 Commenti

  1. Bè per me Lavezzi può andarsene lui kon tutti i suoi prokuratori del kavolo…bel professionista…pandev vale Lavezzi e quindi ke vada via pure c’è Pià…

LASCIA UN COMMENTO