Le ultime di mercato: De Sanctis vicinissimo, interessamento per Pandev, Gianello alla Samp

19
12

Ultime indiscrezioni, voci e trattative di mercato del Napoli di De Laurentiis.
IN ENTRATA:
Il mercato del Napoli in fermento come non mai, non sono bastati gli acquisti di Quagliarella, Cigarini e Campagnaro. E’ di poche ore fa l’indiscrezione svelata da Gianluca Di Marzio, durante lo speciale di calciomercato in onda su Skysport, secondo la quale il Napoli pare sia tornato a bussare alla porta del Parma chiedendo l’esterno Castellini data la difficoltà di arrivare a De Ceglie, che potrebbe rientrare come eventuale contropartita tecnica nell’affare Juve-D’Agostino. Rimanendo in difesa ancora vivo l’interesse per il giovane difensore dell’Ascoli Bellusci, Juve e Bologna si sono mosse per prelevare il promettente difensore che ha gia dichiarato di essere contento dell’interesse degli azzurri. In attacco invece trattativa ben avviata per Goran Pandev, attaccante della Lazio che con molta probabilità lascerà la Lazio. Il Napoli deve pero battere la concorrenza dello Shaktar Donetsk. Costo dell’operazione 17-18 milioni ma a 14-15 si può chiudere l’affare. Sempre per quanto riguarda il reparto offensivo rimane in piedi la trattiva col Chievo per Sergio Pellissier ma la valutazione del calciatore fatta da Campedelli  è considerata dal Napoli eccessiva, e poi c’è un ostacolo in piu: Pellissier è un vero e proprio idolo della tifoseria clivense, il presidente del Chievo è legato affettivamente al calciatore e difficilmente lo lascerà andare verso altri lidi nonostante lo stesso Pellissier si è detto disponibile e felice di un eventuale approdo all’ombra del Vesuvio.
Per Toto Di Natale che sembrava vicinissimo al Napoli nei giorni scorsi, i Pozzo hanno fatto sapere che non servono solo soldi ma soprattutto valide contropartite tecniche, l’Udinese in tal senso ha chiesto Santacroce che il Napoli reputa incedibile.
In porta il favorito rimane De Sanctis dopo il due picche di Cellino per Marchetti. L’ex portiere del Siviglia potrebbe essere realmente il nuovo portiere partenopeo.
IN USCITA:
Durante lo speciale calciomercato su SkySport ancora Di Marzio ha rivelato che Gianello è ad un passo dalla Samp (ecco perchè l’arrivo di De Sanctis è molto vicino). A centrocampo, Blasi interessa non piu solo al Palermo ma anche al Parma.
Zalayeta e Pazienza sono richiesti dal Bari, che però dalle parole di Antonio Conte ("Zalayeta e Pazienza sono due buoni giocatori ma non alla nostra portata"), sembra smentire il tutto. Per quanto riguarda le comproprietà rimangono penzolanti le posizioni di Bucchi e De Zerbi: il primo potrebbe o approdare in Emilia (Modena) o rimanere nell’attuale club (Ascoli) mentre certa la cessione di De Zerbi in un club di Serie B; di sicuro entrambi non faranno ritorno a Napoli. Calaio nelle settimane scorse ha dichiarato di voler rimanere a Siena con Giampaolo, mister che stima molto e che lo ha fatto giocare con maggior continuità, ma causa la partenza probabile del tecnico risulta difficile la permanenza di Emanuele a Siena.
Romito sarà tutto del Pescara che ne acquisirà l’intera titolarità del cartellino, mentre Rullo potrebbe tornare a Napoli e giocarsi le utlime chance di permanenza con gli azzurri nel ritiro pre-campionato ma non è da escludere la cessione a titolo definitivo a club quali Lecce, Chievo o Triestina.
Salvatore Testa

19 COMMENTS

  1. Cambiamo la maglia del Napoli, il celestino sbiadito è ormai anacronistico rispetto alle maglie delle grandi squadre.
    E’ stata sicuramente ( e lo sarà per sempre) la divisa che ha contraddistinto i favolosi anni “maradoniani”, quindi massimo rispetto per quei colori che ci hanno regalato momenti indimenticabili.
    Ora però bisogna cambiare, io proporrei la maglia blu ( tipo quella utilizzata alcune volte in trasferta) o addirittura quella bianca ( tipo real madrid).
    Riflettete anche voi, tutte le squadre più forti hanno divise importanti ed anche il Napoli, se è vero che vuole ambire a traguardi internazionali, dovrebbe abbandonare il “celestino sbiadito”.
    vorrei proporre una raccolta firme, chi è d’accordo con me non esiti a contattarmi.
    Paolo

  2. Diciamo la verità…….nessuno si aspettava un mercato del Napoli così bello….speriamo di arrivare fino in fondo anche con Pandev e sarà un Napoli bellissimo.
    p.s. l’azzurro della maglia non si tocca! Non è piu’ anonoma una maglia bianca che una azzurra? io abolirei la maglia rossa da trasferta, quella sì che è orribile!!!

  3. Ciao Sassi,
    hai perfettamente ragione, però sono convinto che le bandiere nono esistono più ( vedi lavezzi) e che per i calciatori non è importante la squadra ma le possibilità di guadagno e visibilità mediale che offre quest’ultima.
    Non ci saranno più i bruscolotti, i maldini etc. etc.
    Cambiare il colore della maglia potrebbe essere un piccolo passo verso un nuovo posizionamento del napoli, di certo quello più banale in confronto alla qualità dei calciatori ed alla serietà e solidità della società.
    Hai visto l’azzurro di ieri sera della nazionale, non dico di rivoluzionare la divisa del “ciuccio” ma semplicemente di renderla più attuale ed in qualche modo aggressiva.
    Paolo

  4. Paolo;questo Mai!!!questa maglia nn si doca!!!!!sorry per il mio italiano nn perfetto.forever napoli!
    abbagnale pasquale
    olten,svizzera

  5. paolo ma come ti viene? Sono decenni che il napoli porta la maglia azzurra che de laurentis ha sbiadito un po e che al limite si potrebbe scurire come ai tempi di maradona ma non so quanti consensi troverai..l’azzurro significa Napoli ovvero il cielo di napoli e tutto l’indotto e’ azzurro…la vedo una battaglia difficile la tua…e poi il liverpool non e’ che abbia una maglia tanto piu’ bella.

  6. Prendete Pandev e l’europa si avvicinera’.
    De Santis e’ un ottimo portiere mi farebbe piacere se venisse ma mi chiedo se iezzo possa recuperare….e’ stato un grande prima dell’infortunio.

  7. Spero nell’arrivo di pandev,sarebbe un gran bel colpo, un giocatore molto bravo,tecnico,ha resistenza e quando c’è da dare una mano in difesa rientra ,
    spero pero come ho letto in altri articoli che non si facia lo sbaglio di dare s.croce + soldi x il suo cartellino, perche se rinforziamo l’attacco ma indebolimo la difesa siamo punto accappo.Con l’innesto di campagnaro abbiamo rinforzato la difesa, adesso ci serve un buon portiere.

  8. se pandev viene a napoli mi alzo in piedi e tanto di cappello a arino che riscaterebbe un anno da buttare!! ed applauderei anche dela giusro premio ai noi tifosi!!! COMPRATECIIIIIIIIII PANDEV

  9. come si può proporre di cambiare il colore della nostra storia? ma stiamo skerzando? noi siamo ji azzurri lo siamo sempre stati e continueremo a esserlo…..mi spiegate cosa centra la maja con il prestigio di una società? io delle volte nn mi capacito delle cose ke leggo qui sopra…….xkè nn farla arancione e verde? ke dici ti piace? se vai in curva x una raccolta firme x cambiare il colore nn solo ti prenderanno x il cucullo ma penso ke riski la mazziata potente……..x quanto riguarda il mercato tra pandev di natale e pellissier prenderei ad okki kiusi il macedone ke con lavezzi e quaja secondo me formerebbe uno deji attacchi + forti della A……stiamo tornando grandi

  10. Paolo,la maglia di una squadra non fa la differenza, a me piace molto quella blu scura del napoli che ha usato poche volte in trasferta come quella di udine.
    Comunque a ma non piacerebbe un 4-3-3 perchè Lavezzi ha già detto e si può notare che in un attacco a tre non farebbe molto e poi in un attacco a tre andrebbe benissimo denis punto di riferimento e quindi il bomber gia l’avremm.
    Maggio è sacrificato terzino,non puo rendere al massimo cosi come il campioncino slovacco marekiaro.
    Il mio Napoli ideale per l’anno prossimo è_
    __________________DE SANCTIS__________
    ____SANTACROCE____CAMPAGNARO_______CONTINI_____DE CEGLIE
    ___MAGGIO_____GARGANO_________CIGARINI________HAMSIK______
    _____________LAVEZZI_____________QUAGLIARELLA________________
    RISERVE
    CASSANO.M
    IEZZO
    CANNAVARO
    RINAUDO o Kroldrup
    BELLUSCI
    VITALE
    Rullo se dimostra in ritiro di essere da Napoli,secondo me si
    MONTERVINO
    GRAVA
    MARIGA scambioando Blasi + 4mln a favore del Parma
    PAZIENZA
    DATOLO
    DENTINHO
    DENIS
    PIA
    PIA

  11. Cambiare la maglia; no! Cambiare i giocatori non degni di quella maglia; si!
    Marino non ha nulla da rimproverarsi?????
    De Ceglie va bene. Serve ancora il portiere (non UN portiere!), un difensore, un centrocampista e l’attaccante (Pellissier o Pandev o Rocchi).
    Teniamoci Blasi, Santacroce e Bogliacino.
    Liberiamoci di Rinaudo, Pazienza, Zalayeta, Denis, Datolo, Navarro ed usiamo Vitale come pedina di scambio.
    Dopo si potrà parlare di mercato decente; fino ad allora…..

  12. Salve ragazzi
    Marino e De Laurentis stanno ricostruendo quello che si era rotta tempo fa e lo stanno facendo alla grande , ricordo ancora il napoli giocare nei campetti di categorie nn appartenenti a noi ,ma purtroppo chi voleva che il napoli scomparisse nn l’ha avuta la soddisfazione siamo arrivati nel calcio che ci competa , ci avete gufato cosi tanto che ne siamo venuti fuori ora stiamo diventando grandi , anzi noi gia eravamo grandi, siamo il napoli e pretendiamo rispetto e mi rivolgo a quei tanti calciatori che hanno e che giocano nel napoli questa maglia va onorata , chi la indossa e meglio che lo sappi ,i calciatori vanno via ma quel che resta e la maglia….
    Parlando di Calcio Mercato
    Dopo aver acquistato Quagliarella , Cigarini ,Campagnaro,De Ceglie, e forse Morgan De Santis e M.Cassano il Presidente ha ribadito che ci saranno almeno altri 4 colpi e il vero colpo sarebbe Goran Pandev a dir la verita’ il Napoli sarebbe ad un passo dal macedone dai piedi buoni assassino dell’aria di rigore un vero e proprio attaccante di sfondamento anche se il sogno resta A.Cassano , serve almeno un centrocampista di grande quantita’ e fisico ed io prenderei Mariga del parma ancora un’altro e sterno ed in fine qualche riserva di buon rendimento visto che sranno tanti calciatori a lasciare il napoli es. Gianello,Navarro,Grava,Rinaudo,Aronica,Montervino,Pazienza,Dalla Bona,Zalayeta,In fine il mio gradimento verso la Societa S.C.N x quello che sta facendo e altissimo forza presidente stai costruendo un grande Napoli …….FORZA NAPOLI AZZURRO NEL SANGUE

LEAVE A REPLY