Quagliarella: “Non vedo l’ora di indossare la maglia azzurra”

7
20

Il nuovo acquisto azzurro, Fabio Quagliarella, ha rilasciato una intervista a "La Gazzetta dello Sport". Fabio si dice entusiasta della sua scelta, non vede l’ora di indossare la maglia azzurra e di giocare in coppia, e che coppia, col Pocho.
Ma come la prenderà Lavezzi una concorrenza così ingom­brante? «State scherzando. Io faccio il tifo per lui. Mi piace­rebbe tanto giocarci insieme, perché ci sono tutte le premes­se per lavorare bene».

Ma il rapporto fra l’argentino e la società al momento non sembra idilliaco.
«C’è stata solo un po’ di confu­sione. Credo che la situazione si vada chiarendo».

Insomma, abbiamo proprio l’impressione che il nuovo Na­poli le piaccia parecchio.
«Mi pare che la dirigenza stia lavorando bene, prendendo giocatori giovani ed esperti. Penso che ne verrà fuori un bel mix».

La vediamo impaziente di co­minciare questa sua nuova av­ventura con la maglia del Na­poli.
«Non potete immaginare quanto. Giocare con quella ma­glia mi apre il cuore. Me la sen­to sulla pelle. Sembra un luo­go comune, ma ho davvero co­ronato un sogno».

Crede che la sua vita sarà mol­to diversa rispetto a quella che conduceva a Udine?
«Scherza? Prima finivo di alle­narmi e stavo da solo. Adesso invece torno a casa, sto nel mio mondo. La differenza è tanta».

Quando pensa sia scattata la scintilla?
«Chissà. Forse quando que­st’anno ho segnato quel gol co­sì spettacolare al San Paolo. Anche se in quel momento ero un avversario, non potrò mai dimenticare l’applauso che mi fecero i tifosi. È stato un segno del destino. Adesso speriamo bene. Sono convinto che ci sa­rà molto entusiasmo e noi non vogliamo deludere nessuno».

Intanto adesso c’è la maglia della Nazionale da onorare.
«Certo, in Confederations Cup vogliamo fare delle buone pro­ve. E poi io ad andare al prossi­mo Mondiale ci tengo da mori­re. Per riuscirci, comunque, la strada è una sola: fare bene nella prossima stagione nel Na­poli».
Redazione Napolisoccer.Net – Gazzetta dello Sport

7 Commenti

  1. Quaglia sei un GRANDE……. ragazzi leggendo le parole di questa intervista mi sono venuti i brividi!!!! Speriamo che Fabio sia “contagioso” e infetti un pò i suoi nuovi compagni…… Io penso che uno come lui possa infondere quella carica giusta che serve per vincere in campo e creare le giuste motivazioni tra le mura dello spogliatoio…… SEMPRE FORZA NAPOLI!!!

  2. ——————————————-portiere——————————–

    ——-de ceglie—–santacroce——campagnaro—–maggio—–

    —————————————cigarini————————————

    ——————-ambrosini———————-gargano——————

    ———————————-hamsik—————————————-

    ———-lavezzi———————————–quagliarella————-

    NIENTE MALE.—————————————————————–

  3. speriamo ti affiancano altri duo o tre campioni, oltre lavezzi si intende.
    dai forza aurelio un’altro sforzo e ci siamo tanto i soldi ti rientrano con le vittorie…e abbandona l’america…quello fu il sogno degli emigrati noi abbiamo il sogno dell’europa.

LASCIA UN COMMENTO