Sacchi: “L’Italia ha bisogno di un Napoli forte”

7
8

Arrigo Sacchi è intervenuto sull’emittente di Telecaprisport, rilasciando alcune considerazione in merito alla situazione in cui versa il mercato partenopeo. Di seguito la sintesi dell’intervista a cura di Napolisoccer.NET: "Quagliarella è stato un grande acquisto. Bisogna vedere se riuscirà ad esprimersi al meglio anche al San Paolo. Lavezzi? Nella seconda metà della stagione ha avuto un forte calo. Spero che il Pocho possa tornare quello di un tempo. Il calo della seconda metà della stagione? Il calo di Lavezzi e di tutta la squadra azzurra è stata una conseguenza della partecipazione all’Intertoto. Il calcio prima di tutto è un’idea – continua l’ ex CT della Nazionale – un qualcosa di armonioso grazie al quale possano migliorare le capacità dei singoli. Non ci vogliono solo undici talenti ma una squadra. Basti pensare che il Real Madrid, nonostante i numerosi "palloni d’oro" in squadra, non riesce a vincere neanche la Liga. C’è bisogno di compattezza tra squadra, dirigenza e stampa. Il futuro di Donadoni? Io non do giudizi, ma credo che l’Italia ha bisogno di un Napoli forte. Un Napoli con un ottimo gioco poichè solo col gioco si vince. I singoli contano poco, veramente poco".

Josi Gerardo Della Ragione – Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteBagni: “Quagliarella è stato un grande acquisto”
Prossimo articoloQuagliarella: “Il Napoli è un sogno che si realizza”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

7 Commenti

  1. sacchi sostiusci marino che come al solito fa sempre le cose a meta’ visto che dopo averci preso quagliarella e cigarini adesso sta pensando che il napoli forse diventa troppo forte e qundi lo sta indebolendo in altri ruoli visto che sta mettendo sul mercato un certo mannini e santacroce se le voci sn vere s’intende o forse sn io che nn capisco piu di calcio comunque se perdiamo questi 2 io nn tifero’ piu napoli adesso mi sn davvero rotto la squadra va rinforzata completatat e nn smontata

LASCIA UN COMMENTO