Napoli-Inter: cifre e curiosità

0
35

Un bolide del brasiliano Matuzalem da fuori area imprendibile per l’allora estremo difensore dell’Inter Frey permise al Napoli di aggiudicarsi l’ultima sfida al S.Paolo tra le due compagini, nella stagione 2000/01 che segnò poi la retrocessione dei partenopei. Da allora i nerazzurri sono diventati ancora più squadra e hanno ripreso ad ottenere importanti successi e si presenteranno alla sfida di domani sera, oltre che come capolista imbattuta, anche come squadra dei record. L’ultima vittoria nerazzurra a Napoli invece è del 18 ottobre 1997, 0-2. Riferendoci a questa stagione l’organico di mister Mancini ha ottenuto 7 vittorie e 5 pari lontano da S.Siro e ha realizzato 20 reti subendone solo 7. Il Napoli al S.Paolo ha dimostrato un certo feeling con le gare in notturna dove ha vinto 4 volte su 4 (Livorno, Juve, Parma, Udinese). In totale sul terreno di Fuorigrotta i partenopei hanno racimolato 6 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. La compagine ambrosiana non vince da due turni di campionato e l’ultima sconfitta esterna in serie A risale al 30 aprile 2006, 1-0 ad Empoli. E’ dato ormai conosciuto quello che vede il Napoli subire puntualmente almeno un gol in ogni partita da 12 giornate. Arbitrerà il Sig. Rizzoli di Bologna, forse il più in forma dopo l’ottimo derby di Torino arbitrato, che ha incrociato il Napoli in 2 occasioni quest’anno: Empoli-Napoli 0-0 e Napoli-Reggina 1-1.
Rubrica settimanale a cura di Fabio De Francesco

LASCIA UN COMMENTO