Napoli-Inter: le probabili formazioni

1
33

Ritorna il calcio delle grandi occasioni al San Paolo. La supersfida in programma nel posticipo di domenica sera vedrà di fronte il Napoli, uscito malconcio dalla trasferta in terra ligure, e l’Inter di Mancini, imbattuta fino a questo momento. Inutile parlare della difficoltà che questa gara nasconde per i partenopei, la corazzata nerazzurra benché priva di numerosi elementi è squadra di grande carattere ed elevato tasso tecnico. I campioni certamente non mancano e la formazione che scenderà in campo a Napoli sarà sicuramente forte e vogliosa di continuare nella galoppata trionfale verso lo scudetto.
Il Napoli dovrà affrontare la gara con molta parsimonia ma anche con la consapevolezza di poter far risultato. Gli occhi ed il tifo di tutta la nazione calcistica saranno con gli azzurri; i primi della classe potranno essere fermati ma ci vorrà una prestazione tutta grinta, cuore e cervello. Ma veniamo alle formazioni: l’Inter schiererà un 4-3-1-2 corto e possente a centrocampo, con la coppia in attacco ben assortita con Crespo a fare da ariete e Balotelli a girargli intorno. Disponibile ma probabilmente a riposo per il Liverpool Chivu, Zanetti dovrebbe arretrare in difesa, in mediana spazio a Maniche. Reja si affida al solito modulo 3-5-2 con il trio in difesa composto dai rientranti Santacroce e Cannavaro a completarsi con Contini che rileverà lo squalificato Domizzi. A centrocampo tutto sembra confermato con i cinque scesi in campo a Genova mentre in attacco la novità è il rientro da titolare di Zalayeta che ha scontato il doppio turno di stop dopo l’espulsione rimediata negli spogliatoi del San Paolo nella gara contro l’Empoli.

Queste potrebbero essere le probabili formazioni:
NAPOLI (3-5-2): 22 Gianello, 13 Santacroce, 28 Cannavaro, 96 Contini, 77 Mannini, 8 Blasi, 23 Gargano, 17 Hamsik, 19 Savini, 7 Lavezzi, 25 Zalayeta. (In panchina: 30 Navarro, 2 Grava, 3 Rullo, 18 Bogliacino, 4 Montervino, 11 Calaiò, 9 Sosa). Allenatore: Reja.
INTER (4-3-1-2): 12 Julio Cesar; 13 Maicon, 23 Materazzi, 24 Rivas, 4 Zanetti; 28 Maniche, 14 Vieira, 5 Stankovic; 7 Figo; 18 Crespo, 45 Balotelli. (In panchina: 1 Toldo, 40 Fatic, 30 Pelè, 26 Chivu, 29 Suazo, 21 Solari). Allenatore: Mancini.

Rubrica settimanale a cura di Pino Chianese

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO