Parisi (proc.): “Per Pellissier il Napoli ha offerto 9 milioni di euro”

13
24

Il Napoli è interessato a Pellissier, o quantomeno lo è stato, la trattativa attualmente è in fase di stallo, il Chievo non è convinto a cederlo. Questa è quanto si apprende delle indirette ammissioni rilasciate dal procuratore del giocatore, Fabio Parisi, nel corso di un’intervista a Radio Blu. Come noto, Parisi è l’agente sia di Panucci che di Pellissier, giocatori accostati sia al Napoli che alla Fiorentina.
Nei giorni scorsi il procuratore si è incontrato con il ds viola Pantaleo°Corvino e, secondo i soliti ben informati, i due avrebbero discusso dell’eventuale trasferimento a Firenze dei due giocatori. In merito, il procuratore ha riferito: “Mi sono°incontrato con Corvino per un saluto, la Fiorentina non è interessata a Panucci, il giocatore ora è in vacanza e non è detto che resti a Roma, comunque i problemi con Spalletti sono stati appianati”. L’attenzione dell’intervistatore si è quindi incentrata sul possibile trasferimento di Pellissier°alla°corte di Prandelli, ma il procuratore ha spiegato: “I viola cercano un centravanti che abbia caratteristiche simili a Gilardino, nessuna offerta ufficiale°è stata fatta per Pellissier°dalla Fiorentina.°L’unica°offerta, di 9 milioni di°euro, è stata quella°del°Napoli ma per ora il°Chievo non ha intenzione di privarsi del giocatore”.
Alla luce di queste informazioni, quindi, il Napoli ha presentato un’offerta ufficiale al Chievo ed attende risposte dalla società clivense. In passato il giocatore ha espresso parere favorevole ad un°suo trasferimento°al Napoli ed è stato accolto dalla tifoseria con simpatia nell’ultima sfida al San Paolo che ha chiuso il campionato. Pertanto le possibilità che la trattativa si concretizzi ci sono, probabilmente il Chievo aspira ad ottenere una contropartita economica superiore per privarsi del suo giocatore simbolo (è il capitano della squadra). Eventualmente il Napoli potrebbe inserire nella trattativa Gianello, che interessa ai veronesi. Napoli rifletti ed osa!

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Radio Blu

13 Commenti

  1. Il Chievo quei pochi buoni deve fare cassa…poi ora che ha segnato anche in nazionale secondo me si alzerà pure il prezzo….probabilmente ora non ci sono piu i presupposti per Pellissier al Napoli….

  2. Ma se si chiuderà, si chiuderà con 7 mln più la comproprietà di qualcuno xkè molti nostri giocatori piacciono al chievo (pià,gianello,amodio,pazienza,ecc…). Raga pellissier l’anno prossimo fa 20 gol e con un ulteriore sforzo prendiamo anche cassano così lavezzi se vuole tornare si accomoda in panchina con stipendio dimezzato!!

  3. Pellissier è si un bravo giocatore ma penso che sia sopravalutato,quest’anno ha fatto una bella stagione ma credo che non sia l’aquisto giusto x il napoli,ha 30 anni e stato appena convocato ieri in nazionale(6 giugno 2009) e le altre stagioni in A cosa ha fatto? quest anno 13 reti ok, buono poi? 2007/08 serie b 22 reti. 2006/07 serie A 9 reti. 2005/06 A 13 reti.
    2004/05 A 7. 2003/04 A 3 reti 2002/03 A 5 reti quando era + giovane le sue prestazioni non erano da goleador infatti non è mai stato preso da una squadra di rilievo, adesso con i suoi 30 anni gioca magari meglio xche ha + esperienza e maturita ma non so gli anni a venire sara meglio, ci vogliono giocatori ( attacante) giovane e veloceeee pazzini o pato eccoli i futuri centravanti + forti dei prossimi anni(in italia) ecco cos ci vuole x il napoli

  4. Onestamente Pellissier non è un nome che mi entusiasma anche se è un buon giocatore.Se De Laurentis e Marino vogliono costruire una grande squadra, e le premesse fino ad ora ci sono, devono puntare su attaccanti di ben altro spessore sopratutto se dovesse partire Lavezzi.Il mercato del Napoli è iniziato con il botto grazie all’ acquisto Di Quagliarella ed è così che deve continuare.Gli attaccanti sui quali il Napoli deve puntare, sopratutto se il progetto è quinquiennale devono avere altre caratteristiche che non possono essere quelle che ha Pellissier che ha già 30 anni.
    Cassano, Borriello, Pazzini ad esempio, sono calciatori adatti al progetto Napoli.
    Ragazzi ma voi immaginate solo per un attimo un tridente formato da Lavezzi, Quagliarella e un tra questi tre attaccanti con a centrocampo Gargano,Hamsik, Cigarini e Maggio, un portiere esperto come De Sanctis e una difesa con Santacroce + altri due difensori forti e con delle alternative affidabili di cui, e mi dispiace dirlo, non devono far parte i vari Pazienza, Rinaudo, Aronica, Amodio,Pià, Grava, etc…

  5. i gol non si inventano ammeno che non ti chiami ibraimovich. se dobbiamo prendere un 30enne allora va bene pellissier o meglio di vaio ma io mi purgherei prendendo Nilmar la vogliamo sta champions o no? Cominciamo a vendere le comproprieta’ e i pezzi usurati che ne abbiamo tanti ma teniamoci bogliacino per cortesia anche in panchina ma teniamolo …..non facciamo la fesseria di cacciarlo.

LASCIA UN COMMENTO