Tempi più lunghi per Cigarini, l’Atalanta tentenna

0
22

Sembrava fatta, o almeno quasi, e invece la trattativa per il trasferimento di Luca Cigarini a Napoli non si è ancora sbloccata. L’Atalanta non è sicura di voler rinunciare al giocatore e tentenna sull’affare. Non è una questione economica, anzi, il Napoli ha fatto quanto doveva per provare ad aggiudicarsi il cartellino del centrocampista, ma deve fare i conti con i progetti bergamaschi.
I nerazzurri, infatti, non hanno ancora risolto il dilemma sul prossimo allenatore e forse vorranno ascoltarlo prima di cedere un pezzo pregiato della rosa. L’Atalanta ha in mente di creare una squadra forte (naturalmente con le dovute proporzioni) e vendere Cigarini non sarebbe il primo giusto passo.
Tutto questo, però, non significa che l’affare non si farà, non è da escludere che alla fine le tre società trovino un accordo e il giovane Luca arrivi a Napoli, ma c’è bisogno di attendere più del previsto.
Avevamo già evidenziato più volte quanto fosse complesso mettere d’accordo tre diverse società per un unico cartellino, ma tutto potrebbe risolversi a breve.
E’ da sottolineare che il giocatore ha già dato il suo consenso per il trasferimento in azzurro convinto che Napoli sia una grande piazza. Naturalmente restare un altro anno all’Atalanta non sarebbe male per lui e quindi attende.

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: calciomercato.com

Condividi
Articolo precedenteChievo V.: ultimo allenamento a Veronello
Prossimo articoloIl Napoli ha quasi chiuso per Quagliarella e Cigarini
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO