Urbani (procuratore): “Per Iezzo e Vitale parlerò con il Napoli”

1
62

Il procuratore di calciatori, Luca Urbani, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Tuttomercatoweb. Le dichiarazioni, sintetizzate da Napolisoccer.NET, riguardano il futuro di Iezzo e Vitale.In particolare, Urbani ha riferito: "Sul futuro di Iezzo e Vitale parlerò con il Napoli dopo la fine del campionato, credo nella prima metà di giugno. Vitale ha un contratto fino al 2012 e non credo ci saranno problemi. Ha fatto 18 partite dimostrando un buon rendimento visto che proveniva dalla Serie C, ma spetterà al Napoli decidere insieme a noi il suo futuro. Per Iezzo, invece, non ci sono novità. Attualmnete sta bene e prima dell’infortunio subito nella partita Napoli-Catania dell’andata aveva dimostrato di essere, secondo le pagelle e le statistiche dei quotidiani, uno tra i migliori per rendimento. A questo punto ci incontreremo con la società".
Inoltre, l’agente ha dato delle indicazioni anche riguardo al giovane calciatore della primavera azzurra, Bruno, dichiarando: "E’ un ragazzo che andrà a maturare nella Prima o nella Seconda Divisione. Mi auguro per lui un percorso come quello di Vitale, sarebbe l’ideale".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: TMW

Condividi
Articolo precedenteA Sorrento entra nel vivo “Golden Goal 2009”
Prossimo articoloMarino: “Faremo 3-4 acquisti di qualità”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


1 COMMENTO

  1. quando russotto andra in un altra squadretta e fara 10 goal ci mangeremo le mani perche noi avremo in panchina sempre i soliti…son contento per lui che almeno giochera e si fara valere alla faccia nostra

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here