Pusceddu: “Matri è un grande attaccante: è diventato un bomber d’area”

2
13

Vittorio Pusceddu è il doppio ex della sfida di domenica. Grande terzino sinistro, ora fa l’allenatore (è stato esonerato dal Tavolara in serie D) e parla ai microfoni di Marte Sport Live di Napoli-Cagliari: "Melis e Festa in panchina? E’ bello che ci siano due sardi sulla panchina rossoblù, ma mi dispiace per Allegri che ha dimostrato di essere un allenatore validissimo. Ha vinto anche la panchina d’oro". Osservato speciale sarà Matri: "E’ un grande attaccante, quest’anno ha trovato spazio dopo l’addio di Acquafresca. Ha cambiato il suo modo di giocare rispetto all’inizio della sua carriera: è più uomo d’area di rigore e trova il gol". Il Napoli dovrà guardarsi non soltanto da lui: "Gli azzurri sono favoriti, ma non credo proprio che al San Paolo arriverà un Cagliari demotivato".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Radio Marte
 

Condividi
Articolo precedenteMacalli: “L’apertura sulle trasferte è un segnale di fiducia”
Prossimo articoloCdT, impresa degli Eagles Napoli che restano in Serie A
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

2 Commenti

  1. Ma se il napoli ha la politica di acquistare calciatori di prospettiva(che non capisco se non,deducendo per rivenderli facendo plusvalenza)quale scelta migliore di BALOTELLI,il quale e separato in casa,sarebbe il massimo.

  2. Matri è un buon attaccante, si muove bene in area e ha un gran senso del goal, però gli preferirei sempre Pazzini o Maxi Lopez o ancora Balotelli, per Matri massima offerta 15 milioni non di più se no siamo dei polli perchè Pazzini sicuro lo riusciamo a trattare per 20!

LASCIA UN COMMENTO