Bianchi: “Il Napoli si è ben disimpegnato in queste tre partite”

4
24

L’ex allenatre del Napoli, Ottavio Bianchi, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando le seguenti dichiarazioni, sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Il Napoli sta giocando bene ed ha fatto delle bellissime gare. A mio parere vincere a Torino, in questo momento storico del calcio, è come vincere a Bergamo, dico questo perchè per una grande squadra deve essere indifferente giocare su di un campo oppure su un altro. Avevo intuito che per il Napoli questo trittico di partite difficili era l’ideale, la squadra è in buona condizione fisica ed oggi raccoglie i frutti della preparazione, di certo in quattro partite nessuno può far crescere la condizione fisica di una squadra, quindi dico che Mazzarri ha comunque trovato un Napoli in forma dal punto di vista atletico. Questo non è più il momento delle chiacchiere ora bisogna puntare al colpaccio ed il Napoli può farcela".

Redazione Napolisoccer.NET
 

Condividi
Articolo precedenteAronica: “A Torino abbiamo compiuto un’impresa ma a Catania non dobbiamo sbagliare”
Prossimo articoloNapoli: domani si ricomincia
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

4 Commenti

  1. giusto, il napoli non deve esaltarsi per una vittoria a torino se no facciamo la figura della provinciale che fa lo sgambetto alla grande squadra, meglio cominciare ad acquisire la mentalita’ delle squadre di livello alto se no si rischia di fare brutte figure con le piccole. iuve e fiorentina sono state ridimensionate e non valgono il napoli, come invece, insistevano a dire alcuni giornalisti, il napoli era forte gia’ 2 anni fa ed i cambi non hanno inciso e’ stato solo una questione di testa e di soldi……ora marino non c’e’.

  2. grande ottavio…
    bisogna spingere fino al 95esimo
    …certo con un centrale forte ed un laterale sinistro altrettanto forte,di gol ne prenderemmo molti di meno…però avanti con la stessa voglia di surclassare gli avversari…a gennaio ci penserà il dela alla difesa

LASCIA UN COMMENTO