Lavezzi, l’ultima giunge da Madrid

10
33

Non si fermano le voci che vedono un imminente divorzio del Pocho Lavezzi, idolo ormai dei tifosi azzurri, e il Napoli.
L’ultima indiscrezione giunge dalla Spagna precisamente da Madrid, la Madrid "blanca". Secondo quanto riportato oggi sull’edizione telematica del quotidiano AS, il Pocho è uno dei tanti nomi fatti nelle ultime ore, tutti legati ai candidati delle prossime votazioni per eleggere il presidente del club madrileno. Pare addirittura che il procuratore del giocatore Mazzoni, che domenica scorsa era al S.Paolo a fianco al suo assistito, sia gia arrivato nella capitale spagnola per parlare con i dirigenti spagnoli di un possibile trasferimento del Pocho a Madrid. Vedremo se nelle prossime ore ci saranno dei riscontri ufficiali.
Salvatore Testa

10 Commenti

  1. il giornale spagnolo riporta che secondo la radio kiss kiss ci sarebbe un interesse
    poi voi dite che secondo AS …….

    cosi’ non si finisce piu’

    Comunque lavezzi è l’unico che non va ceduto per niente al mondo

  2. Non se ne va…
    I giornalisti e il procuratore avranno un grosso inghippo nel didietro
    Lavezzi ha un contratto fino al 2013, se facesse lo scemo (ce la si prende con lui, ma lui non ha detto niente e ha sempre parlato bene del Napoli, ricordatevi che c’è il silenzio stampa) starebbe un anno in tribuna e perderebbe i mondiali, se andrebbe al Liverpool o al Real farebbe panchina e non andrebbe ai mondiali.
    E’ in una prigione d’oro, se gli offrono un rinnovo deve solo baciare il sedere a chi lo offre, perchè non deve

  3. Ora questo lavezzi e il suo procuratore hanno rotto i cxxxxxxxxxxxi, il nostro caro presidente dovrebbe venderlo subito, almeno così sarà d’ esempio agli altri calciatori, forse questo, che poi secondo me è un calciatore non determinante per il gioco della squadra, non si ricorda che prima che venisse a Napoli nessuno lo conosceva.
    Ieri ho sentito un intervista a Lotito, e lui ha detto a proposito dei calciatori che hanno rifiutato la lazio, che questi hanno fatto tutti una brutta fine calcistica, ebbene spero che anche quelli che fanno gli sxxxxxi a Napoli, la faccini altrettante.
    Fuori dalle palle i calciatori senza le palle, a Napoli vogliamo prima gli uomini e poi i calciatori.

  4. D’accordo anche io sul pensiero di “VederciAzzurro”… ma perchè non cuciamo la bocca a questi procuratori, maledetti e ippocriti.. Basta!!.. sono loro che pilotano tutto, che creano incomprensioni e che rovinano la serenità nell’ambiente societario… Da quando hanno iniziato a rilanciare (cioè da dicembre), guarda caso il Napoli ha smesso di giocare…. Lavezzi deve rimanere e basta, sicuramente con un adeguamento, ma senza le pretese assurde di questi maledetti procuratori…

  5. non esiste la possibilita’ di trattenere un giocatore contro la sua volonta’,
    ci perderebbero tutti. Io sono convinto che chi andra’ via o chi non vorra’ venire a napoli, rimpiangera’ questa scelta.
    Il nostro DUO (delau,mari), uomini comunque di spessore, non commetteranno piu’ errori percui questa squadra non potra’ che crescere in modo esponenzile

  6. un po la stampa un po lavezzi ultimamente non ci si capisce niente l unica cosa e sperare ke rimani e ke la societa” faccia il possibile per creare una scuadra adatta alle condizioni altrimenti queste voci possono svelare verita “

  7. i procuratori sono la rovina del calcio moderno sono parassiti che mangiano sulle spalle degli altri dovrebbe pagare lui il napoli per aver messo in luce il suo assistito e non fare l’asta a chi offre di più cosi lui guadagna di più vergogna mazzoni chi non vuole restare è meglio che se ne va sempre sangue azzurro

LASCIA UN COMMENTO