Donadoni: “Dispiaciuto per i fischi a Cannavaro, non li merita”

10
6

Il tecnico del Napoli, Roberto Donadoni, amareggiato per la sconcertante sconfitta casalinga degli azzurri contro il Torino, in pineta lotta per la salvezza, intervenuto in sala stampa ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: “Abbiamo avuto tre-quattro occasioni che non siamo riusciti a concretizzare, un po’ per demerito nostro ma anche per bravura del loro portiere, mentre il nostro non è quasi mai stato impegnato. I fischi a Cannavaro non li trovo assolutamente giusti, Paolo è molto attaccato alla maglia ed a questi colori e vederlo soffrire così mi fa stare male”.
“Sono dispiaciuto per il risultato perché volevamo dare una gioia al nostro pubblico e non ci siamo riusciti anche se le cose si erano messe per il verso giusto. Preferirei che il pubblico fischiasse il sottoscritto e non Paolo”.
Infine un frettoloso Donadoni sulla posizione in campo di Marek Hamsik spiega: “Non è la prima volta che ha giocato in quella posizione, non è stata la prima volta e non sarà neanche l’ultima”.
Redazione NapoliSoccer.NET
 

10 Commenti

  1. Ovviamente è costretto a giustificarli sempre…anche quando non dovrebbe. Marino e Dela però potrebbero intervenire ai microfoni, ma è mai possibile si vedano solo quando il Napoli vince?
    Forza con questa campagna acquisti, altrimenti continueremo a non vincere niente, mai niente. Fissiamo un obiettivo da adesso e facciamo di tutto per raggiungerlo, il pubblico vi ama e se fischia è proprio per quello. Ci fa male vedere questo Napoli così.

  2. Marino e De Laurentiis si fanno intervistare solo quando il Napoli vince! che pagliacci!
    Diciamoci la verità, la gestione Marino è andata bene fino al primo anno di serie A.
    Poi quando si è trattato di fare il salto di qualità è venuto meno clamorosamente.
    Il Presidente i soldi glieli ha messi a disposizione, ci ha portato Denis, Rinaudo, Aronica e Datolo! Ma ci rendiamo conto quanto li ha pagati sti 4 peones?
    La società avrà anche dei limiti di ingaggio ma in 5 anni hanno fatto contratti lunghissimi a gente inutile che nessuno vuole comprare (i vari Bucchi, De Zerbi, Dalla Bona, Savini…)
    Tutti soldi buttati con i quali magari uno solo ma buono si poteva prendere.
    Non parliamo poi dei diritti di immagine gestiti (si fa per dire) dalla società.
    Questo è un altro limite perchè i grandi giocatori guadagnano bene anche in pubblicità, a Napoli non potrebbero farlo, quindi xke mai dovrebbero venirci?
    Insomma io penso che se De Laurentiis vuole davvero un grande Napoli la prima cosa che deve fare è mandare via Marino che magari ci dirà per l’ennesima volta che 5 anni fa non c’erano neanche i palloni!

  3. i fiski meritati x canavvaro ke ha giocato malissimo! e se arrivato l’1 a 1 e sl grz a lui…ma gg nex ha giocato bene,e qnd x me i fiski andavano fatti a tt il paketto ssc napoli,squadra e società compresa…
    spero sl ke contro il chievo i poveri tifosi nn vadano a sprecare i solldi x 1 altra partita..li dv appendere da soli in campo a sti 4 scemi!cos capiscono davvero ke il napoli va amato ed onorato,e ke se vgl gli apllausi di imparare a giocare..sl qnd si impegneranno davvero e ci daranno risultati degni da napolin avranno tt gli apprezzamenti ke meritano..

  4. Ricordatevi pero che cannavaro anche se ha sbagliato sul primo gol tante altre partite le ha giocate molto bene,non meritava tutti quei fischi,magari a tutta la squadra ma non solo lui e comunque siamo stati anche sfortunati in qualche ocasione non meritavamo di perdere,purtroppo si perde anche.Vi lamentate sempre via marino,via dela,adesso via pure donadoni,quando si vince tutto va bene quando si perde tutti va male,io da tifoso tifero sempre napoli anche se perde e comunque meglio adesso che tanti anni fa(e x molti anni) quando eravamo in c. I progetti si fanno negli anni siamo solo 2 anni in a e vogliamo gia vincere lo scudetto? milan,juve e inter ci sono anni in a e anche loro hanno dei cicli in cui non vincono nulla e altri vincono tutto,sempre con un progetto di anni,adesso vediamo cosa si fara x la prossima stagione,siamo un po ottimisti e comunque non aspettiamoci di vincere lo scudetto la prossima stagione visto come si stanno mettendo juve inter milan.

  5. Il Napoli non ha un C A P I T A NO!!!!!

    Totti, Maldini, Fabio Cannavaro, Zanetti, Nedved, Del Piero etc – Questi sono capitani!

    Un capitano deve essere un campione della squadra che fa alzare le motivazione dei giocatori…. un campione come Lavezzi vede un scemo come Paolo Cannavaro e’ pensa solo di andare ad un altro club.

    Non mi fa cominciare con Montervino. Solo perche giocava nella Serie B con il vecchio Napoli, non significa niente. Rimane sempre un giocatore di niente che giocava nel Ancona in Serie B and C e fui anche venduto al Catania perche non serveva! !

    Non lo so’ come al Napoli tutti i cretini sono i capitani.

  6. Cannavaro ha fatt buon. farà i suoi errori,ma è Napoletano,ama la amglia azzurra,è il capitano,non si lamenta mai,nn chiede rinnovi o aumenti d’ingaggio. e se fa qualche errore,lo becchiamo per 90 minuti.siamo noi dei deficienti che dobbiamo supportare lui,e fischiare gente che alla scrivania chiede,e in campo cammina. Paolo nun è da rett,adesso sei te la colpa del nostro scialbo campionato. certo,ogni tanto la tua la fai,ma è la cosa meno rilevante. e basta con sti striscioni a marino,ma cosa portano ..? tifosi ingrati e ridicoli,un anno maledetto puo capitare. finiamo ste 2 gare,poi ci pensano donadoni,delaurentis e marino a fa sfracelli. chi ha meritato resta,chi a disonorato la maglia. va via. marino nun è fess.

  7. sono daccordo con tutto il popolo napoletano e quelli di fede azzurra Paolo Cannavaro andava fisciato per tutto quello che a combinato domenica con il Toro. Come noi lo’ chiamiamo il nostro campione (HAMSIK) la domenica si dovrebbe vergognare per le sue prestazioni , invece di chiedere i diritti d’immaggini che l’e’ dimostrassi la domenica quale’ la sua imaggine. lui meriterebbe fischi e pernacchi la domenica. E ridarci i soldi del biglietto ad uno a uno.

  8. I fischi a Cannavaro non li condivido, a meno che non siano rivolti alla socetà e in prticolare a Marino che non ha indovinato gli ultimi acquisti.Ha portato a Napoli Datolo che non serviva, rifiutando Pazzini e tanti altri a pochi soldi.
    Ora è necessario riforzare la squadra con elementi forti e non do prospettiva.
    Deve fare anche presto considerando laxxesa cconcorrenza delle altre squadre.

LASCIA UN COMMENTO