Cairo: “Sono fiducioso per la salvezza”

1
24

Al termine della seduta di allenamento del Toro qui al centro Sisport, sta parlando in conferenza stampa il presidente Urbano Cairo.

‘Ho grande fiducia nella salvezza del Toro, ho appena parlato con Foschi e Camolese e tra poco la squadra partirà per il ritiro di Roma; andiamo via da Torino per cercare la concentrazione giusta per la gara di Napoli di domenica, dove dobbiamo fare una grande gara’.

‘Dobbiamo conservare il punto di vantaggio che abbiamo in classifica sulle nostre concorrenti per la salvezza; siamo più o meno nella situazione dello scorso anno (nella scorsa stagione il Toro era quintultimo)’.

Da chi si aspetta presidente qualcosa in più in queste ultime partite?

Dalla squadra nel suo complesso, ha detto Cairo, domenica con il Bologna mi è piaciuto molto Rosina, e per la gara di Napoli avremo un Abate in più, che con le sue sgroppate e le sue incursioni, può essere molto importante per trovare varchi nelle difese avversarie’.

Cosa risponde al Bologna che si è lamentato dell’arbitro?

Non voglio parlare degli arbitri, l’ho già detto la settimana scorsa qui alla Sisport, siamo stati penalizzati in questa stagione, ma ora dobbiamo essere tutti uniti e compatti per raggiungere la salvezza. Ribadisco che il futuro di Camolese verrà deciso a fine stagione, quando ci riuniremo con lui e con Foschi , se ci salviamo in pole position per la panchina del Toro c’è il tecnico di San Mauro’.

Ci sono voci su Dzemaili che interesserebbe al Napoli?

Smentisco come per Zenga anche queste notizie, del tutto infondate, Dzemaili lo abbiamo riscattato dal Bolton per 2 milioni di Euro, e per la prossima stagione stiamo già seguendo altri giocatori.

L’anno scorso la vittoria sul Napoli fu determinate per la salvezza?

Spero lo sia anche quest’anno, anche se per scaramanzia non voglio parlare di vittoria al San Paolo; farà caldo ma sono sicuro che Camolese saprà gestire le energie dei giocatori, che nelle ultime giornate sono cresciuti di condizione.

Sono sufficienti 6 punti per salvarsi presidente?

Non ho la palla di vetro, ma come ho detto prima, noi siamo in vantaggio in classifica e dobbiamo difendere questa posizione che ci garantirebbe la permanenza in serie A. Io dopo la visita di oggi pomeriggio alla squadra andrò o a Roma o direttamente a Napoli; con la squadra ci sono già Foschi, Pederzoli e Ienca. Le uniche risposte le dà unicamente il campo, a parole sono tutti salvi, il mio ottimismo viene dalle ultime prestazioni della squadra e dalla crescita della condizione fisica, ha concluso il presidente granata.

La squadra sta andando all’aeroporto per imbarcarsi alla volta della capitale; domani pomeriggio primo allenamento alla Borghesiana (a porte aperte); venerdì e sabato invece le sedute saranno a porte chiuse. Il tecnico Camolese ha deciso di portare con sè tutti i calciatori in rosa, ad eccezione degli infortunati Corini, Di Loreto e Zanetti. Ecco dunque l’elenco dei 25 calciatori: Abate, Abbruscato, Barone, Bianchi, Calderoni, Colombo, Dellafiore, D’Onofrio, Diana, Dzemaili, Fontana, Franceschini, Gasbarroni, Natali, Ogbonna, Pisano, Pratali, Rivalta, Rosina, Rubin, Saumel, Sereni, Stellone, Vailatti, Ventola.

In collaborazione con tuttotoro.com di Daniele Bubba

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO