Napoli-Torino: cifre e curiosità

0
29

Domenica pomeriggio il Napoli ospiterà il Torino, per giocare la 36ª giornata del campionato di serie A. Di seguito sono riportate le statistiche relative alla gara Napoli-Torino.
Le due compagini si sono sfidate 57 volte nella massima serie, ed è nettamente in vantaggio il Napoli con 23 (40%) vittorie contro le 7 (12%) granata, 27 (48%) i risultati di parità. Le reti totali segnate sono 131, 82 napoletane e 49 torinesi. I rigori a favore dei padroni di casa sono stati 10, in favore degli ospiti solamente 3.
L’ultimo confronto risale al campionato passato, era la 17ª giornata quando le due squadre pareggiarono per 1 a 1 (36’ rig. Rosina, 83’ Hamsik (N)), con recriminazioni napoletane per il rigore concesso dal Signor Trefoloni per un fallo di mano di Domizzi che in realtà era un evidentissimo tocco di piede.
Prima di questa gara, le due squadre non si incontravano in A dal campionato 1995/96, dove il Napoli ottenne l’ultima vittoria contro i torinesi. Vittoria di misura per la rete di Alain Boghossian.
Nelle stagioni che separano queste due partite, le squadre si sono incontrate in due campionati cadetti, e sono gli unici precedenti in B:

Stagione 2003/04, 11ª giornata di serie B, Napoli-Torino 2-2 (6’ Dionigi (N), 11’ e 21’ Ferrante, 60’ M.Vieri (N))
Stagione 1998/99, 13ª giornata di serie B, Napoli-Torino 0-0

Per trovare l’ultima vittoria degli ospiti, bisogna andare al campionato 1991/92:

Stagione 1991/92, 21ª giornata di serie A, Napoli-Torino 0-1 (79’ Fusi)

Di seguito sono elencate la partita con il record di reti e le due che hanno il record di reti di scarto:

Stagione 1933/94, 31ª giornata di serie A, Napoli-Torino 5-2 (33’ Gravisi (N), 50’ e 89’ Vojak (N), 55’ Visentin (N), 65’ Rossetti (N), 71’ rig. Silano, 81’ Zacconi)
Stagione 1969/70, 19ª giornata di serie A, Napoli-Torino 4-0 (12’ Altafini, 36’ Manservisi, 49’ Bianchi, 89’ Bosdaves)
Stagione 1951/52, 28ª giornata di serie A, Napoli-Torino 4-0 (48’ e 82’ Astorri, 59’ Gramaglia, 75’ Amadei)

Confronti diretti tra gli allenatori: Roberto Donadoni e Giancarlo Camolese non si sono mai sfidati con le rispettive squadre.

Gli ex dell’incontro sono 4: sulla sponda piemontese ci sono 3 ex azzurri a cominciare dall’attaccante Roberto Stellone, che giocò a Napoli dal campionato di B 1999/00. In 102 partite, distribuite in 4 stagioni, ha realizzato 33 reti. Storia più recente è quella del giovane Ignazio Abate, arrivato l’anno della rifondazione, in C1, come un ragazzino su cui puntare per il futuro. Andò via per la mancata promozione in B dei partenopei. Quella stagione (2004/05) giocò 33 partite siglando 2 reti. Ultimo della lista di ex napoletani è l’esperto centrocampista Eugenio Corini. Cresciuto nelle giovanili bresciane, con cui ha giocato i primi campionati da professionista prima di indossare le maglie di Juventus e Sampdoria per poi essere acquistato, nell’estate del 1993, dal Napoli. Giocò solo 22 partite, senza siglare reti in maglia azzurra, per poi passare nel novembre del 1994 di nuovo al Brescia. Vanta anche esperienze con le maglie di Piacenza, Verona, Chievo e Palermo; nel Napoli c’è solo Luca Bucci come ex granata. L’esperto portiere ha disputato 6 campionati consecutivi con il Toro, 3 di A e 3 di B. Arrivato a Torino nella stagione 1997/98, ha ottenuto 174 presenze, una media di 29 a stagione.

Queste le quote della partita:
BWIN: Napoli 3.00 – X 3,20 – Torino 2,20;
UNIBET: Napoli 2,75 – X 3,30 – Torino 2,35.

N.B. cliccando sul risultato scritto in grassetto è possibile vedere la sintesi della partita.

Massimo Di Vito – Redazione NapoliSoccer.NET

LEAVE A REPLY