Posillipo in acqua per la finale. Janovic ci crede

0
27

Questa volta non ci sarà appello, stasera a Casoria tra Posillipo e Savona (diretta su Raisport Più alle ore 21,30, arbitri Bianchi e Riccitelli) è una partita secca che mette in palio un posto per andare a sfidare il Recco nella finale tricolore. Capaci di andare a vincere l’una in casa dell’altra, le due squadre preparano un match che sulla carta si preannuncia equilibrato e spettacolare. <Siamo prontissimi per la sfida> annuncia Nikola Janovic, capocannoniere della formazione rossoverde. Il Posillipo ha trascorso la mattinata di ieri tra video e vasca, ieri sera ha sostenuto un altro allenamento e da stamattina sono tutti arruolabili i ragazzi di coach Silipo.
<Le precedenti due partite – continua l’attaccante montenegrino  – sono state completamente differenti: bravo il Savona che ha vinto con merito gara 1, superiori noi mercoledì. Adesso si parte sullo stesso piano, l’unico piccolo vantaggio dalla nostra parte potrebbe essere il pubblico di Casoria. Il fattore campo è già saltato due volte, speriamo ora che il pronostico venga rispettato>. Janovic teme i biancorossi di Mistrangelo ma ha fiducia nei propri compagni. <Il Savona è una bella formazione, ha tre-quattro elementi di spessore, molti giovani promettenti e un gioco veloce e pratico. Credo che siamo sullo stesso livello, come hanno dimostrato queste prime due gare di semifinale. Un pronostico? Se ripetiamo la prestazione di tre giorni fa e ci esprimiamo sugli stessi livelli, vinciamo noi. Ci vogliono una difesa super e una grande concentrazione>.

Redazione NapoliSoccer.NET – (fonte C.N. Posillipo)

 

Condividi
Articolo precedenteLavezzi, anche il Bayern interessato
Prossimo articoloA Lecce rischio panca per Hamsik, Santacroce e Blasi
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

LASCIA UN COMMENTO