Si blocca anche Denis, Zalayeta titolare a Siena

15
71

Continua l’emergenza in casa Napoli, dopo Lavezzi, si ferma anche German Denis problemi muscolari per il "tanque". Donadoni avrà quindi un altro problema per la trasferta di Siena, la mancanza di un alternativa a Zalayeta, mentre per la seconda punta con l’assenza di Lavezzi potrà optare su Russotto o Pià, o magari provare una soluzione a tre punte schierando Zalayeta centrale con Datolo e Russotto esterni. Pazienza è rientrato in gruppo, cosi come Vitale. Insomma ancora una volta mister Donadoni sarà costretto a reinventarsi gli undici titolari.

Alessandro Scetta –  Redazione NapoliSoccer.NET



15 Commenti

  1. semplice,navarro in porta- contini cannavaro e s.croce in difesa- al centro datolo(a sinistra) hamsik amodio blasi mannini( a destra) – in attacco zala e russotto, che ve ne pare? ciao a tutti e forza napoli

  2. sicuro che Denis si sia fatto veramente male???
    invece io ho l’impressione che abbia capito che ha deluso le aspettative del napoli, che e’ un mezzo scarsone e che zalajeta va mo0lto meglio (quando vuole!)

  3. Mi dispiace che deni si e’ fatto male,ma spero che si bloccano 3o4 attaccanti in piu’, mi piace vedere qualche PRIMAVERA,forse risparmiamo bei soldi,chissa’ c’e’ lo abbiamo in casa?

  4. Una buona mossa sarebbe incominciare con russotto per poi introdurre zalajeta che 90 minuti non li tiene mentre 45 li fa alla grande riuscendo a far salire la squadra nel momento piu’ delicato della partita, ma sinceramente vedo che sto russotto non convice i tecnici che secondo me lo vedono indisciplinato e poco produttivo in attacco (vedremo) cosi’ io schiererei zalajeta-datolo-bogliacino con mannini, amodio amsik e montervino a supporto.
    sergio

  5. se floccari non viene potrebbe venire acquafresca e penso che ci guadagneremo senz’altro ma ci vuole uno che ragiona a centrocampo a supporto delle punte ed una punta di spessore potrebbe essere Di vaio che e’ stato e rimane il miglior attaccante d’italia. Ricordatevi che e’ capocannoniere giocando in una squadra che lotta per non retrocedere e poi ha doti tecniche fuori dal comune.
    sergio

  6. SERGIO TU HAI LA FISSA X BOJACINO…..IO LO REPUTO UN BUON GIOCATORE MA NON DA NAPOLI ANKE XKè MI RICORDO QUEL GUAIO KE COMBINò CONTRO IL CAJARI ALL’ULTIMO MINUTO KE PORTò AL PAREGGIO……NN REPUTO UN SOLO EPISODIO MA LO VEDO TROPPO DISCONTINUO E NN ADATTO IN UNA BIG….LO VENDEREI COME VENDEREI MEZZO NAPOLI SFOLTENDO TUTTI I GIOCATORI KE VENGONO DALLA C CERCANDO DI RIFONDARE UN NUOVO NAPOLI……X IL SIENA FAREI GIOCARE RUSSOTTO QUESTO RAGAZZO NN HA MAI AVUTO UNA OPPORTUNITà ED’è GIUSTO DARJELA……SE DONADONI FA GIOCARE PIà AL SUO POSTO è UNO SCANDALO XKè IL BRASILIANO è UNO DI QUEI GIOCATORI KE A GENNAIO VA VENDUTO HA FALLITO TUTTE LE OCCASIONI……INOLTRE FAREI GIOCARE DATOLO X CAPIRE SE è UN PACCO OPPURE UN BUON GIOCATORE ORMAI IL NAPOLINN HA + OBIETTIVI E NN CAPISCO XKè NN SPERIMENTANO NUOVI MODULI NUOVI SKEMI E GIOCATORI UTILIZZATI COL CONTAGOCCE X CAPIRE REALMENTE LE POTENZIALITà

  7. ragazzi io propporei luca toni, lavezzi-toni è una bella coppia, io vorrei il napoli cosi:
    AMELIA SANTACROCE MATERAZZI CANNAVARO PASQUAL MANNINI PIZARRO HAMSIK STANKOVIC LAVEZZI TONI PANCHINA IEZZO CONTINI RINAUDO BOGLIACINO CASERTA ZALAYETA TAVANO

  8. solamente stankovic e xkè nn kakà e cristiano ronaldo in pankina? buffon a porta ibrahimovic in attacco al posto di toni ke te ne pare antonio? huahuahuahu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here