Siena-Napoli: cifre e curiosità

0
26

Domenica si giocherà la 34ª giornata del campionato di serie A ed il Napoli sarà ospite all’Artemio Franchi di Siena, andiamo quindi a commentare le statistiche relative alla gara Siena-Napoli.
La partita è stata giocata una sola volta nella massima divisione italiana ed è avvenuto il campionato passato. La partità terminò 1 a 1 (63’ Frick (S), 65’ Bogliacino).
Prima di questa sfida, le due compagini si erano incontrate 3 volte in cadetteria, con il risultato di 2 successi bianconeri ed uno per gli azzurri. Di seguito sono riportati i risultati:

In questa stagione il Siena vinse il campionato, classificandosi al primo posto.
Stagione 2002/03, 29ª giornata di serie B, Siena-Napoli 2-0 (33’ Rubino, 83’ rig. Pinga)

Stagione 2001/02, 37ª giornata di serie B, Siena-Napoli 2-1 (48’ Pinga, 69’ rig. Jankulovski (N), 82’ rig. Zampagna)

Il primo dei 3 incontri avvenuto in serie B risale al campionato antecedente la sospensione delle attività sportive, causa guerra mondiale.
Stagione 1942/43, 18ª giornata di serie B, Siena-Napoli 0-2 (Busani, Cadregari)

Confronti diretti tra gli allenatori: Roberto Donadoni e Marco Giampaolo si sono incontrati una sola volta. Ci andarono vicino nel campionato di B 2003/04, quando il tecnico azzurro rimase alla guida del Genoa per le prime tre giornate di campionato. Se non fosse stato esonerato avrebbe sfidato il Treviso di Adriano Buffoni, il cui vice era proprio il tecnico del Siena. L’unico incontro risale al campionato di A 2005/06, quando Donadoni e Giampaolo erano rispettivamente alla guida di Livorno ed Ascoli. Alla quinta giornata si disputò Livorno-Ascoli, terminata 2 a 1 (50’ rig. Palladino, 77’ rig. Lucarelli C.). Al ritorno era Carletto Mazzone a sedere sulla panchina dei labronici, per le dimissioni del tecnico bergamasco.

Gli ex dell’incontro sono 6: nel Siena ritroviamo l’arciere Emanuele Calaiò, passato in estate in comproprietà ai toscani. In azzurro dal gennaio 2005 fino alla passata stagione, ha disputato in totale 128 partite siglando 44 reti. Un altro Emanuele e stavolta parliamo di un portiere, Manitta. Quest’ultimo, arrivato nel gennaio 2003 dal Messina, ha disputato un campionato e mezzo di B con il Napoli collezionando 50 presenze. Nel parco attaccanti bianconero, da gennaio c’è Nicola Amoruso, che il Napoli prelevò in comproprietà dalla Juventus l’anno del ritorno in serie A, 2000/01, unica stagione in cui Nick ‘faccia d’angelo’ difese la maglia partenopea, giocando 32 partite e realizzando 10 reti. L’ultimo ex tra le fila senesi è il difensore romano Daniele Portanova. Arrivato anch’egli dal Messina nell’estate del 2003, ha giocato con Manitta in quel Napoli destinato al fallimento. E’ rimasto a Napoli solo quella stagione, ottenendo 32 presenze senza marcature, prima di passare proprio al Siena; gli ex senesi del Napoli sono Leandro Rinaudo e Matteo Gianello. Il primo ha giocato in Toscana nella stagione 2006/07, in serie A, registrando 27 presenze ed una rete. Il secondo ha militato nel Siena due stagioni in serie B, 2000/01 e 2001/02, giocando 64 partite.

Queste le quote della partita:
BWIN: Siena 2.15 – X 2,75 – Napoli 3,65;
UNIBET: Siena 2,40 – X 2,70 – Napoli 3,30.

N.B. cliccando sul risultato scritto in grassetto è possibile vedere la sintesi della partita.

Massimo Di Vito – Redazione NapoliSoccer.NET

LEAVE A REPLY