Mazzarri con la dirigenza del Napoli: un incontro che rasserena i tifosi

9
34

Il Napoli guarda alla nuova stagione e soprattutto alla Champions League. In queste ore, come già documentato da Napolisoccer.NET, a Castel Volturno si è tenuto un incontro tra i vertici societari per la programmazione dell’assetto del nuovo Napoli, presenti De Laurentiis, il dg Fassone, il ds Bigon e mister Mazzarri. Proprio la presenza di quest’ultimo potrebbe essere il segnale più importante per il futuro azzurro e soprattutto per rasserenare la tifoseria napoletana messa in allarme dalle insistenti voci di mercato che danno Mazzarri in partenza per Torino, sponda Juve.
Nell’incontro, secondo indiscrezioni, si è parlato dei nuovi acquisti in vista della prossima stagione e della auspicata avventura Champions. Di certo sono state discusse – seppur a grandi linee – le strategie future del Napoli, ma soprattutto si sarà voluto ricompattare l'ambiente apparso un pò demoralizzato dopo i recenti risultati negativi.
 

Mauro Lanzieri per Napolisoccer.NET

9 COMMENTS

  1. speriamo che questa notizia sia davvero il viatico alla conferma dell’allenatore, al di la delle capacità di mazzari, ma sopratutto di quella continuità che e alla base del conseguimento di risultati e vittorie

  2. Rimane ragazzi rimane, non guardate altri siti e non leggete i giornali.
    L’Italia sogna il nostro quinto posto, non ci cascate. I giocatori e i dirigenti lo sanno benissimo che rimane

  3. Ah l’unico sito in Italia che ha avuto la correttezza di dire che Mazzarri era presente a questo incontro. Mentre da altre parti o si è sorvolato o si è detto che non c’era.. E io che a Castelvolturno non c’ero di chi mi fido? Di chi è in buona fede ovviamente

  4. Mah! Mai come stavolta non mi preoccuperei se Ualter Mazzarro volesse andar via. Ci sono liberi un certo Delio Rossi ed anche Gasperini….
    Do you understeand Ualter…???

  5. il primo rinforzo del napoli della prossima stagione deve essere l’allenatore!!!! Se mazzarri fosse stato uno stratega di certo non avremmo perso certe partite tipo chievo udinese

  6. Ragazzi a prescindere che non piace nemmeno a me, lo lascerei andar via per vederlo all’opera alla Juve. Ma comunque credo quest’anno meritano un grande applauso tutti dalla dirigenza all’ultimo dei magazzinieri, nonostante una rosa esigua e non del valore di molte squadre di serie A ci ha fatto sognare fino a 6 giornate dalla fine, bravi bravi davvero. Ed ora mio caro presidente a te devo dire una cosa bastava crederci a gennaio con un Pazzini ed un difensore all’altezza (tipo Barzagli) te la giocavi e credo che la spuntavi.

LEAVE A REPLY