Vincenzo D’Ippolito: “Gargano presto in campo”

3
32

"Forse tornerà per le ultime due partite"

Il procuratore di Gargano, Ledesma e Bogliacino, Vincenzo D’Ippolito ha rilasciato alcune dichiarazioni a RadioGol, la trasmissione sul Napoli in onda sulle frequenze di RadioKissKiss Napoli. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione: “Il recupero di Gargano procede bene, forse lo vedremo le ultime due, tre partite. Gargano è mancato tantissimo, non tanto come regista,visto che come sapete non è il suo ruolo, ma per la sua dinamicità. Bogliacino all’Atalanta nell’affare Floccari? Non è vero niente, forse ci sono stati solo dei confronti tra società, ma a me e tantomeno a Mariano non è arrivato niente. Ledesma via dalla Lazio a fine stagione? Non è detto che vada via da Roma, abbiamo un appuntamento con Lotito a fine stagione. Non ci sono solo squadre straniere sul calciatore, ma anche delle squadre italiane che valutano in maniera positiva la regia di Ledesma. Però la Lazio è in Pole Position, se ci sono i presupposti per il rinnovo rimarrà con i biancocelesti”

Redazione Napolisoccer.net

3 Commenti

  1. è verissimo…riguardando partite in cui il napoli era GRANDIOSO…si vedevano molto Gargano e Maggio che contribuivano all’avanzAmento dell’azione…ora chi k*zzo abbiamo?? Pazienza che si dovrebbe vestire da regista ma non caombina NIENTE, Hamsik ke è stanko e necessita di appoggi che erano spessi dati da gargano e mannini, poi Mannini che sembra il migliore del centrocampo anche se manca di quel pizziko di maliziosità, Grava bravo in fase difensiva e Blasi Sempre utile in difensiva; ma non cè nessuno che porti palla avanti anche rapidamente…ora cè datolo e pare l’unico in campo … mankano gargano e maggio e questa è uno dei motivi maggiori per i quali il napoli è finito in crisi…..
    Per prevenire questi infortuni signifikativi….presidè facc i regal!!!

  2. hai perfettamente ragione ma ti sei dimenticato anche del grosso calo subito dal pocho. un calo nn da poco. anzi secondo il mio parere e’ stato sempre lui la chiave delle nostre vittorie.

  3. Io penso che il Napoli abbia palesato tutti i limiti della sua rosa: è semplicemente questo il problema. Quando il Napoli ha avuto una codizione fisica buona allora giocava bene, non appena le altre squadre hanno incominciato ad ingranare allora i giocatori che abbiamo ammirato nelle prime 9 partite sono diventati le ombre di loro stessi. Io penso che al Napoli servano 4 acquisti per la prima squadra e 3 per la panchina e passo a definire i ruoli: un portiere, un difensore, un centrocampista e una prima punta per la prima squadra. Per la panchina un terzino, un centrocampista e una seconda punta che possa fare le veci di Lavezzi.
    La mia formazione per l’anno prossimo
    (4-3-2-1) Iezzo, Maggio, Santacroce, Cannavaro, Pasqual; Gargano, D’Agostino, Hamsik; Palladino, Lavezzi; Floccari
    Panchina Navarro, Contini, Aronica, Rinaudo, Bellusci, Vitale, Mannini, Maggio, Blasi, Pazienza, Datolo, Denis, Russotto.
    Altri giocatori sono da comprare a Gennaio, per rinforzare ulteriormente la squadra, in modo da poter usufruire di giocatori buoni anche dalla panchina

LASCIA UN COMMENTO