Borriello vs Calaiò, il “guaglione” napoletano contro il ragazzo palermitano

0
102

Due giovani alla ribalta, il primo ha avuto miglior sorte, il secondo sogna di entrare nell’Olimpo del calcio. Borriello e Calaio’,emozioni napoletane e palermitane che s’incontrano, o’ guaglione di Napoli contro lo scugnizzo poco distante dallo Zen e Ballaro’. Borriello a suon di gol ha già prenotato il viagglio per Euro 2008, l’arciere azzurro dall’altra parte, nel mese di giugno sognava di indossare un giorno la casacca della Nazionale,  dopo aver riportato la squadra azzurra nel calcio che conta. Genoa vs Napoli, un legame calcistico che è saldo da decenni, indimeticabile la scorsa stagione, quel match dove entrambe le compagini risalirono a braccetto nella massima serie.  Borriello di gavetta e panchina ne ha fatta, il talento napoletano è in comproprietà con il Milan, che l’anno scorso lo faceva accomodare in tribuna, per fortuna è arrivata la consacrazione. Con la maglia dei grifoni sta letteralmente vivendo un sogno. Preziosi lo tiene ovattato, se lo coccola come un bambino, così come ha creduto in Calaiò il patron azzurro De Laurentiis. Proprio l’arciere era ad un soffio dal Genoa, durante il mercato di gennaio, ma il ragazzo palermitano, blindato dalla società è restato in azzurro dove mi auguro avvenga la sua consacrazione calcistica. Sarà sfida vera tra Borriello e Calaiò, l’arciere galvanizzato dalla magica prestazione contro il Livorno, potrebbe ancora lanciare a Reja un altro grosso segnale importante.
Umberto Russo



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here