Una meritata sconfitta… il Napoli non c’è più! Finito lo striminzito effetto Donadoni

37
95

Bucci: esordio positivo, si disimpegna molto bene ed in un paio di occasioni riesce anche a salvare la propria porta denotando sicurezza ed attenzione. 6,5
Santacroce
: gioca una gara attenta riuscendo a tamponare gli avversari che giocavano nella sua zona di competenza. 6
Cannavaro
: prestazione convincente sia nelle marcature che nelle chiusure. Qualche buon intervento da ultimo uomo condito da qualche lancio lungo di troppo. 6
Contini
: anche per lui una prestazione non negativa come per gli altri compagni di reparto. 6
Mannini
: giornata storta del centrocampista azzurro. Poco propositivo, a volte disattento in difesa, non riesce mai a saltare l’uomo oppure a rendersi pericoloso in fase offensiva, facendo mancare – per tutta la gara – il suo apporto dinamico alla manovra. 5
Blasi
: gioca in un ruolo che non gli si addice e la sua poca propensione alla manovra non consente alla squadra di velocizzare la manovra. Qualche buon intervento in fase difensiva vanificato da alcuni errori – uno anche grave – in fase di appoggio dimostrano chiaramente i suoi limiti. 5
Pazienza
: tanti errori in fase di appoggio causati oltre che da insiti limiti tecnici anche da un’eccessiva foga ed una non tranquillità di fondo. La sua gara è quindi negativa sia sotto il profilo tecnico che tattico. 4,5
Hamsik
:  sembra la brutta copia del giocatore ammirato da tutti. La sua gara è riassumibile in qualche sporadica giocata, ma nella maggior parte dei novanta minuti si è limitato a caracollare senza costrutto per il campo. L’attuale Hamsik è un giocatore da recuperare atleticamente e mentalmente perchè altrimenti le speranze che si nutrono in lui sono da considerare mal riposte. 4,5
Vitale
: tornava dopo un infortunio e di certo nessuno poteva pensare a lui come al salvatore della patria. Gioca un’onesta ma mediocre partita in linea con le sue qualità, ma almeno sembra metterci impegno. 5
Lavezzi
: mal servito e senza assistenza ha una sola occasione buona ma la spreca centrando da due passi il portiere in uscita, per il resto qualche dribbling inutile e tante palle perse. E’ irritante quando si intestardisce nel cercare a tutti i costi ogni avversario che si frappone tra lui e la porta… forse sarebbe il caso di fargli capire che l’azione di Pelè disegnata sulla lavagna durante "Fuga per la vittoria" era una scena di un film. 5
Zalayeta
: che dire, ha le movenze del bradipo piuttosto che del panteron… se in primavera tutti si svegliano dal letargo lui sembra esserci ancora in pieno. Mai come oggi avrebbe meritato un sostituzione che ai più sarebbe stata sacrosanta. 4,5

Sostituzioni
Datolo: almeno porta una ventata di freschezza, voglia di giocare al calcio e qualche buona idea. 6
Russotto
: ecco un altro che si mette sicuramente più in mostra di tanti addormentati compagni che sono partiti titolari. 6
Denis
: poco tempo a disposizione per essere giudicato. SV

Allenatore, Donadoni: cambia il maestro ma la musica è ancora la stessa. Squadra senza nerbo che giochicchia accontentandosi di uno sterilissimo possesso palla. Infruttuoso ogni tentativo di modificare lo stato dei fatti dovrà lavorare veramente tanto e mai come oggi il suo lavoro sembra titanico. In questa partita merita tutte le critiche fatte a Reja in questi anni. Vista l’inutilità di questo finale di campionato per la classifica partenopea, tutti ci aspettavamo maggior convinzione e soprattutto una ventata di "interventismo" da parte sua. La stancante riproposizione di un modulo obsoleto con giocatori spompati e senza ambizioni, oltre che tecnicamente e caratterialmente mediocri, vanifica le speranze anche dei tifosi più ottimisti. E’ giusto dare a Donadoni tempo e tranquillità per approntare il suo programma tecnico ma la realtà di oggi è che "a nuttate è ancora longa"! Si spera che anche De Laurentiis e Marino acquisiscano coscienziosamente l’inadeguatezza del materiale umano a disposizone e che il prossimo anno improntino una squadra seria. 5

Gianni Doriano

Condividi
Articolo precedenteDonadoni: “Brutto inizio ed il Cagliari ci ha puniti subito”
Prossimo articoloCagliari cuor di leone fa del Napoli un sol boccone
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


37 Commenti

  1. Sono senza parole….non vedo l ora finisca la stagione…per quanto riguarda Fabio Cannavaro è un buon elemento che ci siamo fatti scappare…ma delaurentis non è scmo…sicuramente egli voleva Fabio per se,per la squadra e per la piazza…bisogna vedere pero cosa volesse Cannavaro….e sapere che è ritornato alla juve,squadra da lui abbandonata e adesso diventata il suo pentolino d’oro,2 anni di contratto e posto nella dirigenza..bravo,complimenti…sono proprio curioso di vedere come sara accolto dai gobbi,ma sicuramente bene,dimenticano piuttosto in fretta….

  2. è una squadra senza idee senza neanche mezzo schema………..una vergogna se non altro ho capito che per vederla positiva giocherò il napoli sempre perdente……….marino dimettiti

  3. Probabilmente e’ il fratello di santacroce quello che ha dato i voti.
    Ora sono stufo di quello che tutti definiscono il miglior difensore italiano.
    E’ chiaro che si era fatto o aveva bevuto ancora prima di scendere in campo, magari in compagnia di pazienza, che ubriaco e’ dalla nascita. Se sto Donadoni e’ cosi’ bravo qualcuno mi spieghi perche’ si insiste con un brocco del tipo di pazienza e si lascia in panchina un bogliacino che per lo meno la palla la sa trattare e sa tirare anche da fuori area nonche’ crossare al bacio. Molti lo stanno sottovalutando bogliacino compreso gli addetti ai lavori……se ne pentiranno quando andra’ in un’altra squadra e lo vedranno viaggiare al titmo del 6,5 7 in pagella un giorno mi darete ragione.
    complimenti a bucci se non altro e’ un portiere vero.
    sergio

  4. ma se lavezzi fa 1 a 1 come sarebbero stati i voti ?

    cmq Pazienza e Vitale, per favore, mandateli a fare un’altro mestiere, il calcio non è fatto per loro!

    sempre forza azzurri!!!!!

  5. D’accordo anche io con i voti, però sono stanco e stufo di vedere la mia squadra del cuore giocare senza mordente.. Vi dovete vergognare, perchè se è vero che la classifica ormai è quella che è, e non ci sono più obiettivi, ciò non vuol dire che dobbiamo continuare a perdere sempre e giocare all’acqua di rose… Ci hanno scavalcato tutte e se va bene, arriveremo solo prima del Chievo… Vergogna!!!… Domenica cercate di tirar fuori il carattere contro la prima della classe e che la partita dell’anno scorso, dove sommergemmo l’Inter, vi sia da esempio… Con l’Inter il pocho deve giocare, ma poi forse gli concederei un pò di riposo, perchè ultimamente vaga nel nulla anche lui… E poi ricostruiamo tutto con un mercato all’altezza… Via giocatori inutili e fuori luogo (vedi Pazienza, Rinaudo, Vitale, ecc.) e apriamo le porte a gioatori degni di tal nome… A proposito avete visto D’Agostino oggi?????… Beh, i miei giudizi di metà settimana sulle sue qualità sono stati totalmente rispecchiati… Speriamo davvero che arrivi!!!!.. e insieme a lui tanti altri!!!!!…

  6. è una vergogna a questo punto mi correggo con tutti i miei post precedenti e dico ke la squadra va fatta daccapo salvando solo 3 massimo 4 giocatori e inamissibile perdere con un cajari decimato dalle assenze con una difesa costruita al momento e mancante dei suoi giocatori + forti come conti e acquafresca…..a tutti quelli ke volevano hamsik ancora a napoli a tutti quelli ke continuano a difendere a oltranza pierpaolo marino posso solo dire ke stanno ubriaki…..pierpaolo marino va sbattuto fuori a calci hamsik va venduto all’istante e voi continuate a dire ke hamsik è più forte di giovinco? se dite questo avete le fette di salame davanti ji okki….ilnapoli va ricostruito daccapo buttare fuori i vari pazienza zalayeta hamsik vitale e altri e confermando solo lavezzi maggio santacroce gargano blasi contini…quest’anno toccando ferro ci è andata bene xkè meritiamo la B e l’uniko colpevole è solo 1 PIERPAOLO MARINO

  7. ma mr.donadoni non ha cambiato nulla rispetto al modulo o modo di gioco di reya,sembrava ma cosi’ non è,ok ke il cagliari sta facendo un ottima stagione ma oggi non erano al completo e il napoli non era mordente x un cxxxo,e cambia sto cxxxo di 3.5.2 e prova col 4.4.2 almeno ti copri le fasce è da vedere lo ammetto ma provare……..

  8. …Mah..davvero non riesco a capire come si fa a far giocare zalayeta ancora titolare…
    Denis in 5 minuti stava mandando in gol Lavezzi.
    Per favore stop a zalayeta……

  9. io dico solo una cosa,il sentimento che più mi pervade in questo momento ,è la VERGOGNA una vergogna inevitabile anche dopo 5 partite che in panca, abbiamo Reja con 30 anni in meno,a cosa serviva mandarlo via in un momento in cui secondo me,ci avrebbe dato almeno 8 punti in più.Ho paura di Donadoni,il Cagliari ci ha dimostrat che il loro famigerato leader di personalità,è Allegri in quanto sulla carta ,non penso proprio che il Cagliari,sia migliore di tante altre squadr che le sono avanti.Per ultimo,non mi convince la situazione di Hamsik in quanto per il suo allucinate rendimento,mi fa un pò malignare nel senso che la Rubentus,forse… by

  10. Sicuramente il migliore in campo è stato il portiere Bucci, peccato che ha 40 anni altrimenti si poteva confermare anche per il prossimo anno.
    Datolo ha stoffa e secondo me è un giocatore che può restare a Napoli insieme a Russotto che utilizzerei come titolare fino alla fine del campionato.
    Comunque oggi il Napoli meritava almeno il pareggio.
    Ci rimane un’unica consolazione: battere l’inter di mourinho, non per la classifica ma per riprenderci il punto perso all’andata. Allora sì che il Napoli giocava a calcio…

  11. e chi ci va allo stadio per vedere la festa dello scudetto dell’inter !!!!! stadio vuoto che meritano questa squadra li abbiamo fatto importante e cosi ci ricambiano 4 femminuccie.

  12. Luigi 1 se il napoli all’andata contro l’inter “allora si che il napoli giocava a calcio” allora vuol dire che la squadra c’e` quello che non’c’e` era un allenatore che dasse spazio a Russotto Dalla Bona quando i vari hamsik e Lavezzi sembrano aver bisogno di tirar il fiato e lottare per il posto di titolare.
    Non sono d’accordo con chi c’e` l’ha con Santacroce ne sul 5 a Mannini.
    Oggi il piu` forte del Napoli e` stato bucci? Il piu` forte del Cagliari e` senz’altro Marchetti e lil secondo piu` forte L’arbitro che non ha punito due spinte in area di rigore davanti alla porta una su Zalayeta e una su Datolo tutte le volte le spinte hanno salvato il cagliari dal gol.
    Donadoni 5 togliere Cannavaro per Denis quando in Capo c’erano gia Russotto Lavezzi Zalayeta Datolo e Hamsik io avrei fatto uscire hamsik e inserito Denis quando e` entrato Russotto.tutto sommato un Cagliari fortunatoanche se decimato

  13. Si d’accordo la stagione si sta chiudendo mestamente, il Napoli del girone di ritorno viaggia con una media da serie B e solo grazie allo straripante girone di andata non siamo invischiati nella lotta per la retrocessione. Sono stati commessi macroscopici errori di valutazione dalla dirigenza partenopea, in primis il Dg Marino, che ha sempre sostenuto che era difficile trovare in giro giocatori migliori di quelli che abbiamo. Però ciò nonostante mi sembrano esagerate le critiche alla società, del tipo via De Laurentis o Marino o pure Donadoni….
    …abbiamo già dimenticato con gli ultimi presidenti che fine ha fatto la s.s.c.Napoli? Un pò di pazienza, le basi sono solide e il progetto di crescita va avanti, l’anno prossimo con una squadra modellata secondo le indicazioni del nuovo tecnico (che non è proprio l’ultimo arrivato) io credo che il Napoli qualche soddisfazione c’è la darà…
    ….e questa stagione per quanto sfortunata rappresenta solo l’inizio del progetto del presidente che prevede la champions in cinque anni.

  14. DISERTATE LO STADIO CON L’INTER E ABBASSO I MERCENARI E PROCURATORI DEL CALCIO.
    AURELIO SVEGLIATI IN FRETTA SE NO FAI LA FINE DI NALDI.
    VAI A LEZIONE DA FERLAINO.
    SERGIO

  15. DEVOLVERE L’INCASSO AI TERREMOTATI E’ STATA UNA COSA BELLISSIMA…MA ATTENZIONE CHE TRA POCO DEVOLVEREMO UNA COLLETTA PER I TERREMOTATI DEL NAPOLI.
    SERGIO

  16. x giuseppe definire donadoni reja + giovane mi sembra eccessivo anche perchè reja non avrebbe mai messo 4 attaccanti più 2 centrocampisti offensivi.io ho visto un napoli nel secondo che se pareggiava non avrebbe rubato niente poi sempre criticare santacroce matri non è che ha fatto tanto e datolo sembra un buon giocatore.

  17. Dubito che Gianni Doriano abbia visto la partita con la dovita attenzione. Come si può dare un 4,5 ad Hamisik, unico giocatore preciso nei passaggi anche se i propri compagni, in particolare Zalayeta spesso non si è fatto trvare al posto giusto. Al giovane Vitale non darei alcun punteggio, pur essendo l’unico responsabile del gol segnato da Jeda, perchè si è fatto spostare da Jeda di mezzo metro, spostamento che ha consentito allo stesso di dare il colpo di testa in tutta libertà. Il 4,5 lo darei all’allenatore che ancora non ha compreso che Vitale è un esterno sinistro di centrocampo davanti ad una difesa a quattro. Con una difesa a tre Vitale, per essendo un discreto giocatore non può giocare nelle partite esterne.

  18. Bravo Limar hai compreso perfettamente…Secondo me il Napoli doveva giocare il pallone nei primi minuti di gioco quando il Cagliari a cominciato a fare pressing, doveva farli spompare….Infatti nel secondo tempo il Cagliari nn ha ftt praticamente niente, avevano perso la lucidità del primo quarto d’ora, qst è stato l’errore del Napoli cadere e farsi innervosire dal pressing asfissioso dei primi minuti del Cagliari.Donadoni alla fine ha ftt il possibile, infatti il match secondo me a 20 minuti dalla fine o finiva 1-1 o 2-0…ha tentato tutte le carte…Donadoni avrà ancora molto da lavorare…

  19. di male c’e’ che la verita’ fa male ai troppi interessi che ci sono in giro….
    Vi sintetizzo solo una cosa che so di sicuro…Il napoli non e’ cambiato da dicembre ad oggi e ricordatevi che e’ la stessa squadra che ha battuto le grandi l’anno scorso conquistano l’europa ed eliminando il milan dalla coppa campioni. Il problema e’ nei SOLDI ed i mancati ingaggi voluti da procuratori e giocatori(a dicembre quando il Napoli era primo in classifica) per il resto cerchero’ ri ripubblicare il mio commento di di gennaio-febbraio sperando di trovare un sito piu’ coraggioso)
    sergio

  20. GIUSEPPE se per camorra intendi l’associazione a delinquere che creo’ moggi e che oggi continua con nuovi procuratori e calciatori..be allora si e’ un problema di camorra….d’altronde camorra significa anche questo ed e’ un termine che erroneamente stiamo generalizzando troppo per non andare nello specifico.
    sergio

  21. Santacroce ha avuto 4,5 dalla Gazzetta, che lo penalizza sempre troppo tanto da ingenerare qualche sospetto razzista. Voi gli avete dato 6, diciamo che 5,5 era il voto giusto perchè ha fatto dei bellissimi salvataggi ma ha fatto anche scappare Matri due volte lasciandolo solo davanti a Bucci (indubbiamente il migliore dei 5 portieri che abbiamo, una volta tanto un’ottima scelta di Marino come rapporto prezzo/qualità). Cmq anche lui è in regresso e chissà che non c’entrino le sirene bianconere come per Hamsik. Brutto vedere che lo schema principale resta il lancio di Cannavaro (ora addiritttura 3 metri dietro gli altri difensori!), che si crede Krol ma ha più o meno la precisione di Gargano. Marchetti gran portiere (con Sorrentino e Bizzarri), ma noi invece a quanto pare ci orienteremo sull’ennesimo “affare” dal Brescia (strano, non trovate?), quel Viviano che abbiamo visto parare in modo disastroso alle Olimpiadi. Leggo anche molti pro-Datolo, ma non mi convincerete che a gennaio con 7 mln non si trovava in giro per il mondo qualcuno di più utile di lui ! Squadra da rifondare, “fatta male” come ha ben detto Sacchi, ma non da parte di chi ha le colpe maggiori (=Marino, seguito da Reja, Donadoni non si può ancora giudicare secondo me, anche se Milan a parte ha iniziato maluccio).

  22. ma smettetela di difendere hamsik ma come potete dire ke ha giocato bene quando in realtà era un fantasma in mezzo al campo….e questo dovrebbe essere il giocatore ke ci deve far fare il salto di qualità? ma nn skerziamo proprio vendiamolo ora ke vale 25 milioni xkè se aspettiamo un altro anno la sua quotazione scende del 50% se fosse vera la notizia dello scambio giovinco hamsik nn capisco il napoli cosa aspetta santacroce nn mi pare ke abbia giocato male anke xkè se lui ha giocato male allora vitale mannini blasi e hamsik cosa hanno fatto? nn sono proprio scesi in campo? ricordo a tutti voi ke sul primo goal se vitale nn sveniva su jeda e rimaneva in piedi il brasiliano nn avrebbe mai segnato la squadra va rifatta daccapo salvando 4-5 elementi bisogna riiniziare con un nuovo direttore marino ha fallito e come hanno cacciato reja è giusto ke caccino anke marino nn è possibile ke su 88 giocatori ne ha fatti uscire solo 3 e inconcepibile ke il napoli nn è riuscito a vendere un solo giocatore x l’anno prossimo il presidente deve fare un sacrificio e fare la squadra daccapo MARINO UNICO COLPEVOLE

  23. per tutto il girone di andata, sui vari forum, ci siamo sempre sentiti dire da altri tifosi che il napoli sarebbe andato in serie B nonostante l’ottimo gioco che stava facendo… e noi grosse risate perchè convinti del nostro Napoli…. ora, non ho il coraggio di andare + su quei forum…
    l’unica cosa positiva? quest anno, rispetto anche a quelli in cui eravamo in serie C, non rinuncerò ad andare al mare la domenica per vedermi la partita.

  24. se l’obiettivo è valutare la rosa a disposizione nell’ottica del prossimo campionato mi chiedo cosa ci fanno in campo Pazienza e Zalajeta piuttosto che Datolo, Denis, Amodio e Russotto?

  25. Per Enzo. Anch’io avevo previsto a venti minuti dalla fine il risultato da te indicato con ovvia preferenza per l’ 1 a 1.
    Per Riccardo. Santacroce, durante tutto il primo tempo ha sofferto la velocità di Matri, lo si sapeva benissimo, solo la staff tecnico del Napoli lo ignoravo, perchè se non l’avvesse ignorato, avrebbe fatto giocare a destra ancora Grava riconfermando Mannini a sinistra al posto di Vitale.

  26. è assurdo che qualcuno ancora difende hamsik ma che avete gli occhi foderati di prosciutto??? e credo che sono gli stessi che difendevano reja e pure marino… sono un pò tardi di comprendonio!!!
    Rigaurdo ai voti io sono d’accordo e quello che dice che santacroce non meritava 6 e che chi ha fatto le pagelle non ha visto la partita rispondo che secondo me lui durante le partite o gioca a PES o non capisce niente. Santacroce ci ha salvato almeno in un paio di occasioni, da ultimo uomo… ma che partita ti sei visto? Se critichi santacroce di ieri stai in malafede… studia prima di criticare… e vediti le partite!!!

  27. ritiriamo la squadra e pensiamo al prossimo anno……tanto staimo facendo solo ridere tutti………e i tifosi del napoli nn meritano ciò………..via tutti………….usclusi lavezzi,iezzo.gargano,russotto.denis(gli voglio dare un altra chance),mannini, hamsik e santacroce(anche se offrono tanti soldi….meglio cederli…..c’è di meglio se offrono 50 milioni x tutti e 2)blasi,bogliacino……..poi tutto il resto viaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa e via anche donadoni!
    reja aveva ragione……..stronzoni

  28. Da quanto tempo il Napoli e’ in crisi? Esattamente da poco prima delle vacanze Natalizie e cioe’ il periodo in cui molti giocatori avanzavano richieste economiche piu’ importanti …..visto che molti di loro erano richiesti da diversi club Italiani ed esteri ed il livello delle loro giocate e del loro rendimento era ottimo,io direi che e’ l’ora di finirla con il pensare che questi mercenari del calcio vangano a dare l’anima in una squadra senza pensare che la vetrina importante non gli possa concedere un vantaggio economico….loro hanno dato il massimo mettendo il napoli nelle zone alte della classifica e poi sono corsi a bussare cassa alla societa’ dicendo…guarda guanto sono bravo puoi ora pagarmi di piu’ nonostante il contratto (magari con accordi fuori busta) ma il secco rifiuto del papa’ dei bimbi,e parlo di De Laurentis ,che non ha ancora capito molto di questo mondo…ha provocato un dispiacimento emotivo con relativo calo di tensione e di concentrazione nei piccoli mercenari che….come in mille altre occasioni di altre squadre poco ricche, ha provocato lo stato di abbrutimento tecnico tattico con il risultato di perdita di memoria calcistica di molti pseudo grandi calciatori che prima di Natale erano dei futuri campioni capaci di portarci dove volevamo ed ora capaci di portarci in B …..ma vi pare possibile? Su via ragionate e mettete da parte la fade calcistica per un momento. Il problema si potrebbe risolvere se il Napoli avesse le possibilita’ economiche di pagare profumatamente alcuni giocatori senza che gli altri se ne risentano ma cio’ non e’ possibile….quanti film dovrebbe vendere il povero Aurelio?Dovrebbe spompare il povero De Sica mettendolo il vacanza di Natale per anni ed anni…….su dai i campioni vanno oliati perchè sono loro che ci fanno volare e poi i soldini vanno spesi se no accontentiamoci di vedere anzi non vedere il calcio a Napoli ….un purosangue non diventa un ciuccio da carretta se gli dai la biada giusta vi pare? Quindi se vogliamo dare per buona la coerenza di Aurelio il quale ha detto che molte famiglie non arrivano a fine perché strapagare? Accontentiamoci anche noi di non arrivare a fine stagione. Oggi va cosi’ ragazzi , qrande presidente = grande squadra Aurelio ha dimostrato di essere in grado di portare ad un certo livello la squadra ma…..per avere di + occorre mettere mano alla tasca in quanto neanche Marino puo’ fare miracoli, il problema sta solo in quanto è piena sta tasca.
    S. Nicolella

  29. plippofilippo siamo alla frutta anche come tifosi vedo e non voglio usare parole offensive come hai fatto tu ma devo dire che sei tu che non hai visto la partita e difendo chi attacca santacroce il quale, potrebbe essere sceso in campo con tasso alcolico superiore alla media. Non ricordo i minuti esatti ma in ben tre occasioni e’ stato facilmente saltato dall’uomo di turno mettendo quest’ultimo a tu per tu con il povero Bucci il quale ha dovuto capitolare in un’occasione ed in un’altra fare il miracolo…….mi piace santacroce come calciatore ma credo che sia ancora con la testa alle baldorie e all’alcol ed ora me la prendo con la societa’ che non l’ha saputo ancora frenare….peccato per lui..forse crescendo lo recuperiamo.
    sergio

  30. Nicola la camorra non c’entra nulla e il napoli di oggi non lotta per lo scudetto come quello di allora la cui quota vincente campionato era a poco piu’ della pari e scommettendo contro il napoli, svariati miliardi, si vincevano cifre da capogiro…ma forse sei giovane per ricordare tutto.A napoli quando le cose non vanno ci si riempie la bocca con la parola camorra la quale rimane un grosso cancro ma oggi con il napoli non c’entra nulla a meno che per camorra non s’intende l’operato dei procuratori ,i quali dovrebbero sparire dal calcio, impariamo a centrare i veri problemi e non farci scudo.
    sergio

  31. NIK hai detto benissimo, uno dei rai commenti azzeccati ma hai dimenticato BOGLIACINO che per me, rimane una soluzione agli attuali problemi di centrocampo-attacco del Napoli….mi dispiace dirlo ma la competenza di Donadoni ancora si deve vedere…che Dio ci aiuti.
    sergio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here