Genoa-Napoli: cifre e curiosità

0
21

Per quanto rappresenti ormai il passato, nel momento in cui i tifosi di Genoa e Napoli varcheranno i cancelli di quello che esattamente 8 mesi e mezzo fa è stato il "teatro" di uno spettacolo sognato e atteso come mai, il pensiero non può che tornare rapido a quell’indimenticabile 10 Giugno dello scorso anno. Un caldo pomeriggio pre-estivo che forse ancora per molti anni rappresenterà uno dei momenti più splendidi della storia di entrambe i club. Gemellati da un’amicizia ultra-ventennale domani sera, in un orario ancora più affascinante per una gara di calcio, Genoa e Napoli si affronteranno in questo che è tutt’altro campionato. Entrambe hanno superato le aspettative finora stazionando appena sotto la zona europea e puntano ad una salvezza apparentemente alla portata. Reduci entrambe da successi esterni di domenica (Udine e Livorno), le compagini si affrontano ufficialmente a Genova per la 44esima volta. Nei 43 precedenti vi sono state 16 vittorie genoane, 18 pareggi e 9 successi esterni degli azzurri. L’ultimo risultato, il più famoso, è lo 0-0 dello scorso campionato di B. L’ultima vittoria ligure è della stagione, sempre di serie B, 02/03 per 3-1. I campani, invece, hanno violato Marassi nella stagione cadetta 01/02 con il risultato di 0-2. Quarto confronto tra Reja e Gasperini. In precedenza si sono verificati 2 pareggi e 1 successo dell’attuale tecnico genoano (quello dell’andata). Sia Napoli che Genoa hanno subito almeno un gol negli ultimi mesi di campionato. I rossoblù ne subiscono da 7 gare consecutive, i partenopei da ben 11. E sono altrettante, 11, le trasferte consecutive in cui il Napoli becca almeno una rete (l’ultimo "0" degli avversari è in Empoli-Napoli 0-0, che è anche l’unico pareggio a reti inviolate del Napoli in questo campionato). C’è da dire però che gli uomini di Reja nelle ultime 16 gare ufficiali sono rimasti a secco soltanto 1 volta, e proprio al Ferraris contro l’altra squadra ligure, la Samp. Due calciatori del Napoli detengono il primato di plurisubentrati a gara in corso. Con 15 gettoni Sosa e Calaiò sono i primi di tutta la serie A. Mentre nel Genoa c’è il nuovo capocannoniere della massima serie, Borriello, divenuto tale dopo i 3 gol segnati a Udine. Nota curiosa sono i 7 rigori a sfavore del Genoa finora quest’anno, come la Juventus, e tutti e 7 sono stati segnati. Arbitrerà Gervasoni di Mantova. Con lui il Genoa vanta 5 precedenti (2 vittorie e 3 pareggi), mentre il Napoli lo ha incrociato 7 volte: 2 successi azzurri, 4 pareggi e 1 sconfitta. In questa stagione Gervasoni ha fischiato i ragazzi azzurro vestiti a Udine e Bergamo.
Rubrica settimanale a cura di: Fabio De Francesco

LASCIA UN COMMENTO