Donadoni: “Brutto inizio ed il Cagliari ci ha puniti subito”

14
58

Roberto Donadoni, soprannominato “mister x” per i quattro pareggi consecutivi sulla panchina del Napoli oggi deve rinunciare anche al pareggio, visto che gli azzurri sono usciti sconfitti dal “Sant’Elia” per 2-0: “Succede che abbiamo eliminato la ‘x’. Siamo entrati nei primi quindici minuti male ed il Cagliari ci ha subito puniti. Poi abbiamo giocato alla pari senza però avere grosse occasioni e credo nemmeno il Cagliari. Nel secondo tempo siamo cresciuti ed abbiamo giocato meglio costringendo il Cagliari nella propria metà campo, abbiamo avuto una grossa occasione con Lavezzi sul quale Marchetti ha fatto una grande parata e poi sul ribaltamento di fronte loro hanno raddoppiato. Noi abbiamo questi giocatori e dobbiamo lavorare con quello che abbiamo. E’ vero che questa squadra ha iniziato presto, però ci sono dei problemi che vanno risolti”.
“Cannavaro alla Juve? Sono contento per Fabio Cannavaro se questa è la verità perché dimostra ancora una volta che è un grande giocatore. Probabilmente quel Napoli che ha fatto tutta una serie di risultati importanti che lo aveva portato ad essere in alto in classifica non è quello di oggi. E’ chiaro che è una squadra che ha delle difficoltà altrimenti non si spiegano 14 risultati di questo tipo, ma è inutile fare certi discorsi. Dalla dirigenza non mi aspetto nulla ma penso solo a lavorare di settimana in settimana.
Il presidente in panchina non dice assolutamente nulla al sottoscritto, per me, in tuta onestà, non ha mai dato fastidio. E’ chiaro che se intervenisse con certi commenti per me diventerebbe difficile ma questo non avviene e per me non c’è alcun problema. Credo che a lui faccia piacere essere li e dare un contributo alla squadra che vive questa cosa in maniera positiva”.
“Oggi ho visto giocare per la prima volta Vitale che ha fatto una buona partita, ed è un tassello in più per la conoscenza di questi giocatori”.
Redazione NapoliSoccer.NET
 



14 Commenti

  1. MISTER….IL PROBLEMA E’ CHE ORMAI PENSATE SOLO HAI SOLDI…TANTO VALE RIMANEVA REJA CHE NON SI DOVEVA FARE UN ALTRO INGAGGIO AD UNO CHE NN STA FACENDO NIENTE….

  2. in passato dicevo un allenatore vale l’altro, naturalmente in certe situazioni
    allora reja li avrebbe fatto 4 punti in 5 punti
    ma cosa e’ questo schifo
    vergogna tutti
    abbiamo un altro grande intenditore, il nostro caro presidente dice che cannavaro e’ vecchio, alla faccia se dovesse andre alla juve
    MA CHI SIETE, di calcio non capite nulla!!!!

  3. peccato dirlo ma spero nella salvezza,squadre come reggina,lazio,siena e quasi il lecce han fatto risultato dove il napoli ha raccolto 0 punti…..c’è qualcosa sotto vedendo l’andata non si può ke pensare a questo….a giugno si raccomanda dei grandi acquisti anke x rimpiazzare ki sta attraversando momenti no….teniamo duro e forza napoli.

  4. È finito l’effetto dell’arrivo del nuovo allenatore (cosa che peraltro non ci ha fatto mai vincere); non ci resta di vedere se riusciamo nell’intento di retrocedere. La dirigenza ce l’ha messa tutta, i giocatori quasi tutta, Donadoni ci stà provando. Manca poco …….

  5. dimenticare quest anno all piu’ presto e’ la cosa migliore facciamo un altro punticino e pensiamo all anno prossimo sperando che si possa faare un adeguata campagna acquisti perche’ il napoli ne ha bisogno……senza ritocchi buoni non si va da nessuna parte…..risollevati vecchio napoli

  6. LEGGETE ATTENTAMENTE QUESTO COMMENTO E RICORDATEVI CHE QUESTA E’ LA STESSA SQUADRA CHE L’ANNO SCORSO HA BATTUTO LE GRANDI RAGGIUNGENDO LA COPPA UEFA E CHE NON CI SI DIMENTICA DI SAPER GIOCARE AL CALCIO DA DICEMBRE AD OGGI….CONSERVO ALCUNI DEI MIEI COMMENTI PERCHE’ SO CHE QUELLO CHE DICO NON SONO PAROLE BUTTATE LI DALLA RABBIA MA CONSTATAZIONI E NODI CHE POI VENGONO AL PETTINE.QUESTO E’ QUELLO CHE SCRISSI 1MESE FA CIRCA:

    Ho letto tutti i vs commenti dal forum e dalla mia ex esperienza da calciatore e da ex giornalista vengo ai fatti: Da quanto tempo il Napoli e’ in crisi? Esattamente da poco prima delle vacanze Natalizie e cioe’ il periodo in cui molti giocatori avanzavano richieste economiche piu’ importanti …..visto che molti di loro erano richiesti da diversi club Italiani ed esteri ed il livello delle loro giocate e del loro rendimento era ottimo,io direi che e’ l’ora di finirla con il pensare che questi mercenari del calcio vangano a dare l’anima in una squadra senza pensare che la vetrina importante non gli possa concedere un vantaggio economico….loro hanno dato il massimo mettendo il napoli nelle zone alte della classifica e poi sono corsi a bussare cassa alla societa’ dicendo…guarda guanto sono bravo puoi ora pagarmi di piu’ nonostante il contratto (magari con accordi fuori busta) ma il secco rifiuto del papa’ dei bimbi,e parlo di De Laurentis ,che non ha ancora capito molto di questo mondo…ha provocato un dispiacimento emotivo con relativo calo di tensione e di concentrazione nei piccoli mercenari che….come in mille altre occasioni di altre squadre poco ricche, ha provocato lo stato di abbrutimento tecnico tattico con il risultato di perdita di memoria calcistica di molti pseudo grandi calciatori che prima di Natale erano dei futuri campioni capaci di portarci dove volevamo ed ora capaci di portarci in B …..ma vi pare possibile? Su via ragionate e mettete da parte la fade calcistica per un momento. Il problema si potrebbe risolvere se il Napoli avesse le possibilita’ economiche di pagare profumatamente alcuni giocatori senza che gli altri se ne risentano ma cio’ non e’ possibile….quanti film dovrebbe vendere il povero Aurelio?Dovrebbe spompare il povero De Sica mettendolo il film vacanze di Natale per anni ed anni…….su dai i campioni vanno oliati perchè sono loro che ci fanno volare e poi i soldini vanno spesi se no accontentiamoci di vedere anzi non vedere il calcio a Napoli ….un purosangue non diventa un ciuccio da carretta se gli dai la biada giusta vi pare? Quindi se vogliamo dare per buona la coerenza di Aurelio il quale ha detto che molte famiglie non arrivano a fine perché strapagare? Accontentiamoci anche noi di non arrivare a fine stagione. Oggi va cosi’ ragazzi , qrande presidente = grande squadra Aurelio ha dimostrato di essere in grado di portare ad un certo livello la squadra ma…..per avere di + occorre mettere mano alla tasca in quanto neanche Marino puo’ fare miracoli, il problema sta solo in quanto è piena sta tasca.
    sergio

  7. abbiamo una primavera ke è tra le piu giovani del campionato primavera e sta vincendo contro tutte….nel girone di ritorno è cresciuta tantissimo con 4-5 giocatori di sicuro valore…ciano capocanniere del torneo giannone e insigne due fantasisti fortissimi …bruno un terzino di sicuro avvenire e il portiere sepe per nn citarne tanti altri…dopo a partita con l’inter io li farei giocare nelle ultime 5 paritte tanto ormai cosa abbiamo da vedere per il prossimo anno …almeno facciamo come il barcellona con giocatori napoletani nella prima squadra si gioca per la maglia e non per soldi…..ci spero donadoni dice ke punta sui giovani e visto ke dopo 5 match nn vedo vittoria..almeno facci vedere ke punti sui nostri grandi giovani..ci conto mister
    grande apuzzo primavera contiunate cosi siete il nostro futuro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here