Il mercato del Napoli secondo De Laurentiis

1
21

Nelle varie interviste rilasciate oggi, in occasione di Napoli-Catania, il presidente Aurelio De Laurentiis ha svelato molti aspetti del mercato del Napoli. Risaputo che la società segue con continuità e con attenzione tantissimi giovani giocatori in tutto il mondo, in special modo in sudamerica: "Il Napoli  – ha spiegato il presidente – ha una finestra sul mercato aperta 12 mesi all’anno, non solo quando il mercato è aperto. Marino e gli osservatori che collaborano per noi seguono tanti giocatori, studiando determinate realtà che si potrebbero realizzare anche nel mese di gennaio".
Nel concreto De Laurentiis non ha fatto mistero di cio’ che serve alla squadra: "A noi servono un regista di centrocampo, più verso la difesa che l’attacco, ed un altro attaccante, ma è una progettualità per il mese di giugno e non per ora che potrebbe creare solo casino".
La società è più che altro concentrata sul mercato in uscita dove c’è bisogno di sistemare Dalla Bona, Savini ed Amodio: "Va contro la loro professionalità e dispiace tener fermi questi giocatori". Ma su Zalayeta dichiara con fermezza: "Non è in partenza per gennaio, è un grande professionista e farà ancora bene nel Napoli".
Redazione NapoliSoccer.NET

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO