“Due nomi per De Laurentiis”

1
13

La strategia di De Laurentiis è chiara: togliere potere a Pierpaolo Marino, prendere in mano le redini societarie e dare piena autonomia a Roberto Donadoni anche in sede di calciomercato (follia!). Esiste un rispetto dei ruoli. Tre, quattro, cinque indizi fanno più di una prova: 1) la scelta di cambiare allenatore senza interpellare Marino; 2) la presenza in panchina del Presidente; 3) le accuse al D.G.; 4) il sondaggio in sedi romane con due nuovi direttori sportivi. A Siena la barca (societaria si intende) sta per attraccare. Roberto Zanzi e Manuel Gerolin sarebbero stati individuati un mese fa come il possibile futuro del Napoli. Speriamo di sbagliarci, speriamo di essere smentiti da De Laurentiis che faccia vedere pubblicamente il nuovo contratto quinquennale firmato da Pierpaolo Marino. Altrimenti, in mancanza di prove certe, continueremmo a pensare male. Perché sarà pure peccato, ma alcune volte ci si prende.

tratto dall’editoriale di TMW a firma di Michele Criscitiello

 

 

Condividi
Articolo precedenteDe Laurentiis “Stavo per trasferirmi negli Usa, poi in un attimo ho preso il Napoli”
Prossimo articoloWork in progress…basta errori
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO