Donadoni: “Con l’Atalanta chiedo ai ragazzi un altro passo avanti”

0
79

Il tecnico del Napoli Roberto Donadoni, intervenuto in conferenza stampa ha rilasciato alcune dichiarazioni sul prossimo impegno con l’Atalanta, in programma domani pomeriggio al San Paolo. Ecco quanto pubblicato sul sito ufficiale del club:
Mister ci sono ancora 8 partite. Qual è l’obiettivo?
"Raccogliere quando si va in campo il lavoro settimanale. Questo dev’essere l’obiettivo. Se manteniamo questa mentalità, faremo un gran passo avanti sotto il profilo mentale. Non dobbiamo porci traguardi troppo lontani, io per primo guardo solidamente al quitidiano. Viviamo il presente con grande intensità e poi chiaramente tutto ciò che ne verrà fuori sarà propedeutico per il futuro".

Intanto arriva un’Atalanta in salute…

"Sì, è una squadra che ha qualità ed organizzazione. D’altro canto la classifica parla chiaro. Noi dovremo contrapporre personalità e convinzione. Dobbiamo andare in campo cercando di giocare la partita senza commettere di aspettare l’avversario. Bisogna dare una svolta in questo senso".

Dopo un mese di Napoli qual è il suo primo bilancio?

"Miglioramenti ce ne sono stati ma c’è ancora tanto da fare. Voglio dire che ho trovato un gruppo di grandi qualità morali e professionali. Sotto l’aspetto di gioco viviamo la quotidianità e ci attendiamo sempre una crescita, magari lenta ma costante. Ogni giorno dobbiamo dare di più del giorno prima, con la coscienza di ritrovare la convinzione dei nostri mezzi. Direi che sotto questo aspetto siamo sulla strada giusta"

Redazione NapoliSoccer.NET – Intervista tratta da SSCNapoli.it



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here