Marino: Lavezzi e Hamsik restano a Napoli finchè vogliono

12
21

Il direttore generale del Napoli Pierpaolo Marino ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky in merito alle tante voci di mercato che si sono susseguite negli ultimi tempi. Il dirigente partenopeo ha parlato dei due gioielli azzurri Hamsik e Lavezzi affermando che resteranno sotto il Vesuvio almeno fino a quando lo vorranno loro. Marino ammette poi di avere un debole per Quagliarella che reputa però stratosferico: "Fin quando Lavezzi ed Hamsik, e non ho nessun motivo di pensare il contrario, vogliono restare a Napoli per noi non c’è nessuna necessità di venderli. Non ho mai sentito parlare i due calciatori di un futuro lontano da Napoli. Il parere dei giocatori è fondamentale, ma li abbiamo agganciati bene. Per quanto concerne il mercato in entrata posso dire che mi piacciono sia Floccari che Quagliarella, ma per quest’ultimo siamo su un livello stratosferico. Per domenica mi aspetto una vittoria, anche per la legge dei grandi numeri. L’Atalanta per noi è la bestia nera a Bergamo, in casa però le cose sono andate in maniera diversa".

Redazione NapoliSoccer.NET

 

 

12 Commenti

  1. Marino poco parli meglio è!!! ti dico i numeri hai fatto 100 acquisti dalla serie c alla serie A e non riesci a vendere un solo, e dico uno solo!! (rullo, lacrimini, pazienza, navarro, denis, amodio, dalla bona, romito, montesanto, giglio, capparella) e chi più ne ha più ne metta, di certo su 100 acquisti almeno 5 o 6 li hai azzeccati.. mi chiedo ripetutamente ma è tutta una falsa? ma questi ci prendono in giro? è mai possibile che non capiscono che con questi giocatori possiamo lottare solo per non retrocedere? Presidè CACCIA FUORI E SOLD, appena si parlava di cannavaro ti è venuta la diarrea!!!

  2. Meno male che chiede molti soldi se no ce lo trovavamo nel napoli.
    Non ho mai avuto stima nei suoi confronti.Molto meglio floccari ma credo che dei giocatori che marino parla lo 0,1% verranno al napoli.
    sergio

  3. ma prima o poi o’cattam nu giocatore su un livello stratosferico. anche se a parer mio quagliarella fa dei gran bei gol ma pochi quest’anno ne ha fatti 9 uno in + di denis che ha fatto metà partite rispetto al quaglia. a noi serve uno da 20 gol a stagione no uno che un anno te ne fà 14 un’ altro 6 ci vuole uno che viaggi tutti gli anni dai 15 ai 20 gol.

  4. caro oro 968 ma quanti giocatori conosci capaci di fare 20 gol a stagione?
    Per me denis poteva essere tranquillamente da 15-20 gol.Considerando che ha giocato poco e che è il suo primo anno in italia, la sua stagione non mi sembra tanto deludente,molti dimenticano che , per un giocatore argentino,è difficile il primo anno in italia soprattutto perchè il loro campionato di clausura finisce poco prima della partenza per i ritiri delle nostre squadre di serie a;se poi tra queste squadre qualcuna sceglie di fare l’intertoto, allora diventa poi ingiudicabile o quanto meno rivedibile un giocatore come denis.
    Cmq denis ha fatto 8 gol se arrivasse anche a 12-13 nessuno potrebbe dirgli niente e inoltre va anche visto il modo con cui giocava l’indipendiente l’anno scorso ossia con due ali molto alte che buttavano in area un infinità di palloni cosa che il napoli quest’anno non ha mai fatto.

  5. Questa fredda dichiarazione di Marino per me significa: “se Hamsik e Lavezzi se ne vogliono andare noi non ci opporremo”!
    Questo sarebbe il “work in progress” di cui parla il Presidente? Mi sarei aspettato una dichiarazione più forte da parte di Marino, il quale, piuttosto che buttare acqua sul fuoco, lascia ai due giocatori il via libera verso altri club.
    I nomi di Quagliarella e Floccari sono solo fumo in faccia, per renderci meno amara, più accettabile, la cessione dei due assi azzurri.
    Ma davvero si pensa che da questa parte ci siano delle persone così imbecilli da non capire il senso delle parole?

  6. Io credo che il prossimo anno a prescindere da come si vuole giocare
    tatticamente bisogna prendere 4 calciatori di livello alto ,tipo i Lavezzi Hamisk
    Come ruoli un portiere un terzino sinistro, un regista , un centravanti di almeno 15 gol. Poi dal modo in cui Donadoni deciderà di schierare la squadra si faranno altri 2 acquisti per completare la rosa, ovviamente cedendo tutti quelli che non faranno parte del progetto. Direttore Marino il prossimo anno le aspetta un gran lavoro in bocca al lupo e forza napoli

  7. il presidente e marino mirano al futuro ..prendendo ragazzini i quali hanno buone prospettive di diventare campioni…ma questo nn vuol dire che lo saranno sicuramente…cmq marino con tutti quei soldi ke hai speso tra acquisti e ingaggi si poteva fare una squadra veramente da champions visto che fiorentina e roma zoppicano….un esempio: vedi genoa! alcuni dei suoi componenti potevi prenderli tu …nn credi?…inoltre un suggerimento, c’è un certo Nilmar (costo cartellino 10 milioni; ingaggio attuale all’intenational sui 400mila) ke è un furiclasse dell ’84 ..APPELLO X I TIFOSI:GUARDATE NILMAR SU YOUTUBE..CONVICIAMO MARINO A PRENDERLO PRIMA KE IL SUO CARETELLINO ARRIVI ALLE STELLE

  8. CARO UGO HO SOLO VOLUTO DIRE CHE DENIS FARA’ DEI GOL MENO SPETTACOLARI DI QUAGLIARELLA MA SEGNA ANCHE LUI COME TUTTI GLI ATTACCANTI A STAGIONI ALTERNE. I VARI FLOCCARI, DI VAIO,GILARDINO,PAZZINI, QUEST’ANNO è IL LORO ANNO. DE’LA E MARINO I SOLDI CHE LI SPENDANO PER UN BUON CENTRALE DI DIFESA PERCHè DEI GOL QUEST’ANNO NE ABBIAMO FATTI MA ANCHE SUBITI TANTI. ANCHE UN REGISTA NON SAREBBE MALE (NON PER I TUOI FILM DE’LA) .

  9. scusate ma secondo voi, floccari, d’agostino, quagliarella e compagnia bella sono giocatori che ti fanno fare la differenza? che con floccari e un regista possiamo andare in champions? e smettetela di dire che Denis poteva fare 20 gol perchè secondo me sti gol sono capitati a porta vuota ma non si verificheranno spesso!!

LASCIA UN COMMENTO