Napoli, scoppia la gioia nel ritiro di Pontedera

3
16

E’ qui la festa. Sarebbe proprio il caso di dirlo. Sì, perché alla ripresa degli allenamenti, Reja e la sua squadra sono stati travolti da un’ondata di gioia. A Pontedera, città che ospita il ritiro del Napoli, c’erano circa cento tifosi pronti ad accogliere gli eroi azzurri, reduci dalla vittoria scacciacrisi di Livorno. Il più acclamato è Emanuele Calaiò: “Sei sempre rimasto nei nostri cuori, non dimentichiamo quello che hai fatto per portarci prima in B e poi in A”. Poi i sostenitori azzurri avvicinano Marino: “Direttore non vada via, che tra qualche anno arriveremo in Europa.
 

Fonte: resport.it

Condividi
Articolo precedenteCalcio: Arbitri, Lo Bello “No agli stranieri in Italia”
Prossimo articoloInfortunio a Navarro
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

3 Commenti

  1. MARINO PUO’ ANDARE DOVE VUOLE L’ IMPORTANTE E CHE NON DIMENTICHI REJA A NAPOLI
    SE DOVESSE ANDAR VIA DE LAURENTIS TROVEREBBE DI SICURO UN ALTRO MANAGER ALL’ALTEZZA DELLA SITUAZIONE NON CI DIMENTICHIAMO TUTTI I BIDONI CHE MARINO HA PORTATO A NAPOLI

  2. Ragazzi carissimo, ma che dite…se Marino se ne va siamo fottuti…, impariamo a tenerci strette le persone serie come Marino…
    Lavezzi, Blasi, Domizzi, Gargano…voglio dire, con dieci milioni d’euro li ha portati tutti da noi…

LASCIA UN COMMENTO