Aronica: “Sono assolutamente estraneo ai fatti”

0
24

Il difensore del Napoli, Salvatore Aronica, si dichiara ”assolutamente estraneo ai fatti", dopo aver appreso di essere tra gli iscritti nel registro degli indagati dalla Procura di Palermo con l’accusa di frode sportiva per presunte combine durante il campionato 2002-03, quando giocava nell’Ascoli. 
”Ho appreso dalla stampa – si legge in una nota dell’Ansa – di essere indagato dalla Procura della Republlica di Palermo per il reato di frode sportiva relativo alla partita di calcio Ascoli-Palermo della stagione sportiva 2002-2003. Sono assolutamente estraneo ai fatti che mi vengono contestati – afferma il difensore – e comunico di aver dato mandato ai miei legali di verificare se ricorrano gli estremi del reato di calunnia in mio danno".
Redazione NapoliSoccer.NET

 

LASCIA UN COMMENTO