De Laurentiis: “Donadoni ha dato uno scossone allo spogliatoio”

6
86

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, all’indomani di Napoli-Milan, a mergine dell’Assemblea elettiva della Figc a Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni : "Donadoni ha dato uno scossone alla spogliatoio. Noi abbiamo bisogno di ritrovare la validita’ e la capacita’ che hanno contraddistinto la prima parte del Campionato e arrivare alla fine della stagione con un buon rapporto tra allenatore e giocatori”.
Sulla vicenda che ieri sera ha visto coinvolto Adriano Galliani il presidente De Laurentiis ha dichiarato: "Mi scuso con Galliani per quanto accaduto, anche a nome della città. Mi è dispiaciuto, è stato un segno di inciviltà, ma solo 50 tifosi non rappresentano una città ed una squadra che conta 5 milioni di tifosi. I tifosi del Napoli non si sentono rappresentati da questi 50 teppisti". Tornando alla partita ed al gol regolare annullato ad Hamsik il presidente afferma: "Il gol era valido ma solo con la moviola si sarebbe potuto vedere. Non facciamo degli arbitri gli unici capri espiatori, dobbiamo convivere con gli errori umani ed accettare queste regole".
Redazione NapoliSoccer.NET



6 Commenti

  1. caro de laurentis quello che hai detto è vero, ma il fatto è che nel dubbio gli arbitri fischiano sempre a favore delle grandi (milan,inter,juve)è questo ci penalizza.il gol di ieri sera se l’aveva segnato il milan nel dubbio veniva convalidato.con questo voglio dirti che non bisogna fare del buonismo ma farsi sentire ciao peppe.

  2. Quello di Aurelio non e’ buonismo ma inesperienza nel trattare in un mondo di furbi la dove il suo cinema non ne necessita , sciocco non lo e’ ve l’assicuro aspettiamo che si adegui ai rapaci del calcio ma il problema e’ sempre li , i soldi vanno sempre dove stanno i soldi, aurelio e filmauro sara’ un binomio all’altezza del calcio del futuro oppure facciamo solo chiacchiere? Ricordiamoci che per raggiungere l’europa aurelio ci chiese di aspettare 5 anni, ora chiede 5+5 ma che stiamo a fare un contratto di fitto immobiliare o il calcio?
    sergio

  3. E’ un grande presidente ed e’ anche un signore …ma nel mondo del calcio di oggi nei confronti dei marpioni furbi e potenti ci vogliono i xxxxxxxx e purtroppo aurelio fa fatica a cacciarli…il buonismo e le parole non bastano io ricordo ferlaino rozzo com’era ma quando si trattava di torti arbitrali spargeva xxxxxxx a non finire e qualcosa lo otteneva qui le cose sono diverse noi non ci lamentiamo e continuiamo a subire in tuttii sensi in nessun stadio possiamo seguire la nostra squadra viceversa gli avversari li possiamo ospitare e magari ci prendono pure per il culo siamo come dei virus ci isolano ed io da tifoso sono esasperato questi ci stanno provocando easperano gli animi ..caro presidente caro marino se no siete capaci di lamentarvi e fare come la sensi che voleva aprirei dossier la fiorentina il torino ieri al processo del lunedi’ anche l’udinese..allora assumente qualche politico tifoso che sappia rompere i coglioni e sputtanare un po ‘l’abiente parlare un po in politichese ci sono i vari mastella per citarne uno che se vuole lui sa come parlare….diamoci na mossa stiamo facendo il loro gioco…ci stanno massacrando

  4. INTANTO UNO CHE DICE :.COMINCIATE A ISOLARE I 50 DELINQUENTI NON E’ UN TIFOSO DEL NAPOLI MA E’ UN PROVOCATORE PER CUI TI PREGHEREI DI NON ISTIGARE….INNANZITUTTO COME AL SOLITO LA STAMPA CI RICAMA SU SOPRATTUTTO SUI NUMERI POI QUANDO SI TRATTA DEL NAPOLI CHE FA NOTIZIA OLEEEE’ PANE PER I LORO DENTI TI FACCIO PRESENTE CARO TIFOSO(“non so di quale squadra sei!”)NON ERANO IN CINQUANTA MA UNA DECINA ANZI SE PROPRIO VUOI SAPERE LA VERITA’ COSE CHE NESSUNO HA MAI SCRITTO C’ERANO TANTII TIFOSI CHE CERCAVNO DI CALMARE LE ACQUE CERCANDO DI ALLONTANARE QUESTI TEPPISTI CHE NULLA HANNO A CHE VEDERE CON I VERI SIGNORI TIFOSI.ANZI ERANO IN TANTI A CHIAMARE IL 113 …QUESTO NON E STATO MAI SCRITTO E CERTO LE COSE POSITIVE NON FANNO NOTIZIE

  5. Presidè stai dimostrando solo tanto fumo, caccia fuori i i soldi e compra ki devi comprare altrimenti l’anno prossimo un abbonato in meno, ME!!! MERITIAMO DI PIU’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here