Ancelotti: “Troveremo un Napoli molto motivato”

4
30

Il tecnico del Milan, Carlo Ancelotti, in conferenza stampa ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al match di domenica sera con gli azzurri: "Il Napoli in questo momento non vede l’ora di uscire da una situazione complicata. Per loro la partita di domani sera è una grande opportunità, troveremo il solito ambiente, il solito pubblico e una squadra molto motivata".
Il tecnico dei rossoneri incontrerà un suo grande amico, Roberto Donadoni: "E’ normale che quando cambi l’allenatore ci sia una reazione da parte della squadra" si legge in una nota dell’Adnkronos. "Una reazione controllata c’e’ stata nella sfida con la Reggina e sicuramente ci sarà in maniera più intensa domani contro di noi.
Il Napoli vuole risalire la classifica e il cambio di allenatore sarà uno stimolo in più".
Ancora sul tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti afferma: "E’ un amico in più che si è sistemato, ha la squadra giusta e l’ambiente giusto per esprimere il suo valore. Le sue qualità possono rappresentare un vantaggio per Napoli. Se mi dispiacerebbe fargli un torto domani? Sinceramente no".
Infine Ancelotti ricorda la partita dello scorso anno al San Paolo, la sconfitta costò ai rossoneri la Champions League: "Quella partita non l’abbiamo dimenticata. Abbiamo vanificato la bella rimonta fatta, ma domani sarà un’altra partita".
Redazione NapoliSoccer.NET

4 Commenti

  1. quella dell’anno scorso è stata la partita perfetta,schiacciati x tutto il tempo nel vostro centrocampo e alla fine vedervi salutare la champions è stato a dir poco fantastico…….forza napoli.
    p.s.
    dimenticavo: e senza aiuti arbitrari.

  2. il MIlan affrontato l’anno scorso a napoli era diverso da questo….comunque forza napoli. Quello che mi fa rabbia e vedere ancora montervino in campo con Mannini in panchina..ma stiamo dando i numeri? Speriamo che Donadoni abbia la vista buona ma io continuo a vedere un montervino ottimo professionista ma discreto giocatore di serie B se donadoni voleva invecchiare la squadra allora molto, ma molto, ma molto meglio Bogliacino che io continuo ad ammirare….Boglia fatti sentire un po di piu’….
    sergio

  3. spero che montervino non giochi,non è un giocatore da serie A. NAVARRO, santacroce cannavaro e contini in difesa, datolo a sinistra e centrali hamsik blasi e pazienza e avrei messo a esterno destra MANNINI, davanti lavezzi e russotto.Mannini puo giocare bene anche a destra dato che gioca con il piede destro,non è un mancino puro.Be speriamo di fare una bella partita o x lo meno di non perdere,ciao a tutti e forza napoli

  4. Ancellotti si dichiara GRANDISSIMO amico di Donadoni.
    ed ecco cosa afferma:
    “Se mi dispiacerebbe fargli un torto domani? Sinceramente no”

    cioe nemmeno a dire “si un pochino mi dispiacerebbe ma in fondo dobbiamo guardare ai fatti nostri, il calcio è cosi” invece no, dice “sinceramente no” come a dire me pass pò c*** di donadoni!

LASCIA UN COMMENTO