Ponticelli: “Il Napoli per crescere ha bisogno di un impianto proprio”

7
76

L’Assessore allo Sport del Comune di Napoli, Alfredo Ponticelli, è intervenuto quest’oggi a “Radio Goal”, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni: “Nel vertice con De Laurentiis e Marino si è fatto il punto sulla situazione dello stadio San Paolo per quanto riguarda la messa in sicurezza in relazione alle disposizioni date recentemente dall’Osservatorio del Viminale in seguito all’ sopralluogo. Procediamo in un clima di collaborazione e sinergia tra il Comune, la Prefettura ed il Calcio Napoli. Ci stiamo impegnando e stiamo facendo di tutto: per quanto riguarda il problema dell’allagamento degli spogliatoi, abbiamo avviato da parecchi mesi i lavori al sistema fognario all’esterno dello stadio. Occorre ancora un anno prima che i lavori finiscano, e quando saranno completati i lavori al grande collettore dell’arena Sant’Antonio all’esterno dello stadio, sicuramente l’impianto non avrà più problemi di allagamento. Sappiamo, poi, che i problemi delle fogne non erano interni allo stadio, ma esterni. Per quanto riguarda gli interventi infrastrutturali all’interno dello stadio, soprattutto per quanto riguarda i gradoni della Tribuna Nisida e del Settore Ospiti, abbiamo avuto dalla Regione 100mila euro che serviranno per interventi di questo tipo che consentiranno una messa in sicurezza di tali settori, le cui condizioni mettevano a rischio l’incolumità delle persone.
Galliani ha ragione e condivido quando parla di stadi polifunzionali: il mio progetto di due anni fa andava avanti in questo senso, occorre uno stadio moderno, europeo, che consente di vivere sette giorni su sette in modo da rappresentare un momento di reddito per le società sportive. Il futuro è proprio questo: le società sportive devono gestire gli stadi, costruirli e ricavarne degli utili, così come avviene in altre parti d’Europa e così come stanno facendo alcuni club del nostro Paese, come la Juventus o il Milan e l’Inter con il nuovo impianto di Milano.
Per il Collana, sono stati stanziati 6 milioni di euro: il punto di partenza è rappresentato dalla demolizione e dalla ricostruzione della palestra dell’impianto vomerese, per poi estenderci alle altre strutture del complesso-Collana, considerando che altre palestre sono in ottimo stato, come quelle per la scherma, per la pesistica, la piscina che da poco ha avuto interventi importanti ed è in buone condizioni”.
Redazione NapoliSoccer.NET



7 Commenti

  1. ke bello sarebbe ritornare ad avere lo stadio più capiente d’italia, 100.000 tifosi tutti assieme a sostenere il napoli….un tale casino ke ci sentirebbe pure fabio cannavaro al bernabeu…forza napoli

  2. Se fabio ci voleva sentire non andava al bernabeu…….e prima ancora alla juve e inter….per cortesia io ammetto che i soldi fanno gola ma allora basta con ste sviolinate i calciatori non giocano per la maglia ricordatevelo sempre …..e quando cominciano a perdere c’e’ sempre un motivo economico sotto accettiamo il calcio cosi’ come’ daltronde e’ anche colpa nostra se e’ diventato cosi’.
    Sergio

  3. Sono daccordo che a napoli mancano molti impianti sportivi e non solo un nuovo stadio….altri sport sono scomparsi da Napoli e questo e’ una vergogna.Non si dovrebbe vivere di solo calcio e ve lo dice un tifoso del Napoli.
    Sergio

  4. sono convinto che il napoli possa vincere,xqui mi sbilancio in un pronostico.napoli/milan3/1rete di lavezzi ,zalajeta2 se cosi non fosse pazienza. forza napoli

  5. ponticelli ci hai ucciso il fegato te e l’ impianto proprio.un solo stadio SAN PAOLO. stop., abbiamoc apito che nella bagar dei lavori,diritti,progetti mangeresti tanti milioncini.ma il napoli deve comprare giocatori nei prossimi anni,non mattoni per lo stadio. cosi facendo poi teniamo lo stadio bello(lontano chissà dove dove solo lui andrà) e la rosa formata da montervino e company,visto che non ci saranno soldi. poi se proprio saddà fa’.allora ex area italsider,dove il colpo’ d’okkio sarebbe spettacolare,con il mare alle spalle. te,miano,ecc ecc, liev man. li non ci vengo nemmeno con el tangue(carro armato vero).

  6. questo cari amici è il futuro…
    De Laurentiis in un’intervista nn è d’accordo alla costruzione di uno stadio di sua proprietà ed io nn sono d’accordo..
    Il Napoli calcio deve seguire l’ormai vincente calcio Inglese..Settore Giovanile e stadi di proprietà!!! questo è il futuro…

  7. sergio,cannavaro bernabeu era solo un esempio x quantificare il sostegno ke noi napoletani diamo alla squadra,come dire maracanà careca o bomboneira maradona,nessuna sviolinata a ki ha tradito napoli.cmq speriamo bene x stasera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here