Sarà un 3-5-2 con Mannini che supera Datolo

4
29

Gli ultimi dubbi li ha sciolti sul campo di Castelvolturno, dove Donadoni ha voluto vedere tutti all’opera, prima di decidere i calciatori che affronteranno il Milan ufficializzando le sue scelte. Una serie di minipartite, sono state utili al tecnico per verificare lo stato di forma e le condizioni fisico-atletiche degli azzurri, ma anche per rendersi conto dell’intesa tra i reparti e tra gli stessi calciatori. Ha provato Datolo il mister, sulla fascia sinistra del Napoli, dove però si è imposto e particolarmente messo in luce Daniele Mannini, caricatissimo, una furia. Non potrà non andare in campo contro il Milan, il calciatore toscano enormemente rinfrancato dalla sospensione della squalifica. Si risolve così, nel migliore dei modi, l’emergenza della fascia sinistra. Al tecnico sono peraltro piaciuti gli inserimenti prepotenti di Mannini, tagliando dall’out verso il centro. Per la difesa nessuna novità, si torna a quella a tre con Santacroce, Cannavaro e Contini. Centrocampo con Montervino esterno, Pazienza centro destra, Blasi centrale davanti al settore arretrato, Hamsik interno di sinistra incaricato delle missioni offensive e Mannini sul lungolinea mancino. Un brivido per Lavezzi nella partitina del giovedì, a causa di uno scontro di gioco con Grava. L’argentino è rimasto a terra per un po’, soccorso dal medico sociale. Il dott. De Nicola lo ha poi accompagnato all’esterno del campo che il Pocho ha lasciato per tornare a giocare. Domenica sera sarà comunque al suo posto nella prima linea del Napoli in coppia con Zalayeta, anche se Donadoni ha messo sotto osservazione speciale l’argentino Denis.

Redazione NapoliSoccer.NET – (fonte: leggo)

Condividi
Articolo precedenteSara’ De Marco a dirigere Napoli-Milan
Prossimo articoloOggi allenamento a porte chiuse
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

4 Commenti

  1. Y BOGLIACINO? CUIDADO CON LOS EXPERIMENTOS DONADONI, NO SE OLVIDE DE EVALUAR LA EXPERIENCIA DE ALGUNO DE SUS JUGADORES COMO EL BOGLIA QUE TIENE EXPERIENCIA Y CALIDAD TECNICA ADEMAS DE MESURA Y GARRA CHARRUA!
    FORZA NAPOLI!!!!

LASCIA UN COMMENTO