Roggi (proc.): “Mesto si è integrato bene sia nello spogliatoio che fuori”

0
76

presentazione-mesto_uvini_elkaddouri

 

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Moreno Roggi, procuratore di Giandomenico Mesto, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: “Mesto è all’apice della sua carriera e a Napoli darà il massimo. E’ sempre stato un giocatore sottovalutato per cui adesso il calciatore sorprenderà tutti. Mazzarri e Mesto? Penso che tre anni vissuti insieme a stretto contatto facciano conoscere le persone e se Mazzarri e Mesto si sono ritrovati è perché c’è una grande stima che li unisce. È importante per il mio assistito il feeling che ha con l’allenatore perché questo gli permette di inserirsi più facilmente e credo sia positivo anche per Mazzarri che conosce già le capacità tecniche del calciatore e consce anche l’apporto che Giandomenico può dare allo spogliatoio. Le prime sensazioni di Mesto? Si trova già molto bene. Lui è un uomo del Sud per cui si è avvicinato a quelle che sono le caratteristiche caratteriali che si addicono a lui. Si trova bene dentro lo spogliatoio ma anche fuori dal campo. Tutto procede per il verso giusto”. 
 
Redazione Napolisoccer.NET

 

Condividi
Articolo precedenteUlivieri (all.): “Gli azzurri hanno una grande organizzazione di gioco e possono competere con tutti”
Prossimo articoloCastelvolturno: assente solo Zuniga

Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli.

Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l’unica finalità di fornire ai lettori un’informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse.

Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per “Terra mia”, “Napul’è” e per la maglia azzurra.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here