Napoli-Milan: Squalificati Aronica e Ambrosini

4
46

Il Giudice Sportivo, Gianpaolo Tosel, nell’ambito delle decisioni relative alla 9a giornata del girone di ritorno del Campionato di Serie A, ha squalificato 14 per giocatori per  un turno:
Cossu (Cagliari), Kolarov (Lazio), Motta (Roma), Ambrosini (Milan), Aronica (Napoli), Cirillo (Reggina), Diamoutene (Roma), Joankovic (Genoa), Miccoli (Palermo), Mundingayi (Bologna), Pizarro (Roma), Samuel (Inter), Terzi (Bologna), Zenoni (Bologna).
Un turno di stop anche per l’allenatore della Sampdoria, Walter Mazzarri, mentre al tecnico dell’Inter, Jose’ Mourinho, espulso negli ultimi minuti del match con la Fiorentina, è stata inflitta una ammonizione con diffida e una ammenda da 10 mila euro.
Queste invece le multe alle società: Fiorentina (12mila euro), Lazio (10mila), Reggina (10mila), Atalanta (5mila), Sampdoria (3mila), Cagliari (2mila e 500) Lazio (mille euro).
Redazione NapoliSoccer.NET
 



4 Commenti

  1. Dalle cose brutte nascono quelle belle e che sia la volta buona di santacroce centrale, di cui sono fermamente convinto dell’efficacia, e grava terzino di fascia .
    sergio

  2. Sergio mi dispiace santacroce, deve mettere la testa sulle spalle,non ti arrabbiare per adesso lo metterei fuori, si e’ montato la testa….mi dispiace la vedo in questo modo,spero che qualche giovane possa esordire…..urso,abbondanza, bernardo (1000 volte meglio di dens e zaza’)e un paio che vidi gicare, durante un allenamento…ricordati gli argentini.i brasiliani li abbiamo anche noi..BASTA PROVARE..con rejia erano i soliti 15 e andavano in posizioni di fantascienza…mancava solo il portiere centravanti

  3. Rondine mi sà che di calcio non nè capisci tanto….l’unico giocatore che si salva della difesa del Napli è Fabiano Santacroce!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! titolare ogni domenica… mandiamo via rinaudo cannavaro contini aronica buoni calcatori si ma di serie b e qualcuno addirittura di serie c, vedasi vitale e grava!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here