Preziosi: “Mi auguro che Donadoni e Marino si confrontino spesso”

7
14

Il presidente del Genoa Enrico Preziosi ha espresso le sue considerazioni su Roberto Donadoni in un’inchiesta pubblicata sul nuovo numero del settimanale “Napolissimo”, ricca di foto inedite e di curiosità sul successore di Reja sulla panchina del Napoli. Preziosi ha avuto Donadoni come allenatore nel 2003. «E’ un allenatore che decide. A Genova sempre stato coinvolto nelle scelte della società. Donadoni non mi ha mai fatto nessun nome preciso; abbiamo redatto insieme una lista di giocatori che potevano esserci utili e abbiamo tentato di prenderli. Da parte sua non c’è mai stata una forzatura o una imposizione. Ho letto da qualche parte che Donadoni potrebbe interfacciarsi solo con De Laurentiis. Sarebbe un grave errore per il Napoli. Marino è il d.g. ed in relazione alle sue responsabilità non può essere delegittimato. Per il bene del Napoli, conoscendo i personaggi, mi auguro che Marino e Donadoni si confrontino spesso».
Redazione NapoliSoccer.NET

7 Commenti

  1. sto preziosi si è montato troppo la testa! che pensasse la sua squadra che con tutto il rispetto nn potrà mai compratere per la champions! per i suoi budget al massimo per l’uefa! ma vi pensate amici il genoa in champions!?? hahaha!!! uscirebbe prima di farla! caro preziosi nn sognare pensa solamente con la tua bancarella a vendere giocattoli!!! ciao giocattolaio!! la fortuna dei genoani si chiama esclusivamente milito, l’errore di marino a nn averlo preso!! è sprecato vederlo al genoa, con tutto il rispetto per i cugini rossoblù!! comunque meglio al genoa, che all’inter , al milan o alla juve!!

  2. li 91….intanto il genoa è li,e noi siamo molto piu sotto di loro…onestamente considerato che abbiamo fatto 2 anni alla pari in tutto e per tutto con il loro,io onestamente mi sento umiliato…loro lassu e noi quaggiu…che poi non arrivino in champion non fa niente…ma è dall inizio che sono li….chi si è montato la testa sono i nostri…

  3. hai ragione!! perfettamente d’accordo con te! me c’è da dire una cosa che nessuno ha detto! nn è colpa della società se tutti pensavano alla champions ma è colpa di noi tifosi che logicamente ci scaldiamo tanto, e soprattutto dei media, che prima fanno i loro fantasiosi titoli e sogni e poi scaricano le colpe alla società! ecco perchè quando de laurentiis presentò donadoni, disse proprio ai giornalisti ” dite un mucchio di stronzate e cazzate” perchè prima fanno i titoloni “giustamente” e poi se lo negano! de laurentiis disse noi puntiamo l’uefa, ma se i ragazzi credono nella champions è giusto che sia così! comunque tanto di cappello al genoa stavo scherzando, nn ho nulla da dire anzi è una buonissima squadra con un buon gioco!!!

  4. è vero qualche nostro calciatore si è montato la testa, ma come dicevo è colpa dei giornalisti che buttano molte volte “veleno” sulla nostra squadra! mi ero dimenticato di scriverlo!!!

  5. Ragazzi dobbiamo metterci in testa che e’ venuto fuori la poca qualita’ del napoli. sapete bene che l’anno scorso e la prima meta’ di questo girone ,il napoli vinceva con un lavezzi in formissima.adesso che (nn si sa il motivo)
    il ragazzo e’ fuori forma la squadra nn va piu’ e quindi sono venute fuori le lacune. Adess dobbiamo solo sperare che l’anno prossimo le cose cambino e che prenda D’agostino che e’ un vero centrocampista coni controcoglioni e che sa tirare anche le punizioni.ci vuole qualita’ .

LASCIA UN COMMENTO