Denis: “Il periodo negativo finirà, ed i gol arriveranno”

7
65

L’attaccante del Napoli German Denis ha rilasciato alcune dichiarazioni al giornale argentino "Olè", NapoliSoccer.NET ha raccolto i passaggi più importanti di questa intervista:

Domenica scorsa sei stato fischiato dal pubblico come mai?
Il pubblico non fischia solo me, fischia contro tutta la squadra, ma io sono un attaccante e quindi evidentemente mi addossano buona parte delle mancate vittorie della squadra.

Sono 11 partite che non segni, qual è il problema secondo te?
Credo sia qualcosa di psicologico, non sappiamo esattamente cosa è successo, ma sono sicuro che ne usciremo fuori. Il Napoli è simile alle grandi squadre in Argentina, deve sempre lottare e dimostrare qualcosa.

E tu sei tranquillo?
Si, sono tranquillo perché sono sicuro che questo periodo negativo finirà. Non sono né il primo, né sarò l’ultimo al quale al primo anno le cose non girano bene. Ma l’unica cosa da fare è lavorare poi i gol arriveranno.

Hai detto che ti sta costando adattarsi, ma all’inizio sei andato bene, facesti 3 gol alla Reggina. Cosa è cambiato?
Credo che sia colpa del periodo negativo generale, e ora che tutto va male è facile addossare le colpe all’attacco. Io devo solo restare tranquillo e aspettare che finisca questo periodo non positivo. Io vorrei sempre giocare, ma ovviamente non ci sono solo io in squadra, c’e’ anche Zalayeta che è un ottimo attaccante e quindi non sempre posso partire titolare. Non sono il tipo che va a chiedere all’allenatore di giocare, si deve sempre dimostrare il perché si gioca titolare e perché si potrebbe giocare quando si finisce panchina.

Credi che in Italia ti arrivino meno palle gol rispetto a quando giocavi in Argentina?
Può essere. Ma dipende anche dallo stile di gioco che siamo tenuti a mantenere in campo. Il calcio in Italia è molto più tattico.

Recentemente hai avuto una discussione con il difensore Santacroce, cosa è successo?
Niente d’importante, cose che possono succedere in allenamento. Forse sono stato troppo duro con il mio compagno, ma sono cose che capitano in qualsiasi squadra.

E riguardo alla multa per il tuo comportamento quando Reja ti fece uscire nella partita contro il Chievo, l’hai pagata?
Alla fine non è successo nulla. Mi scusai per il mio comportamento oltre a chiarirmi con Reja. Proprio non volevo uscire in quella partita ed ero su di giri.

Alessandro Scetta – Redazione NapoliSoccer.NET
 



7 Commenti

  1. Denis è simpatico… i gol fatti in argentina ci avevano fatto sognare chissà che….non credo che sia un brocco ma occorre affiancarlo con un attaccante di peso e livello superiore.

  2. denis datti forza xk se vuoi sai essere bravo mo cn l’inter nn hai ftt nnt di buono ma puoi requperare devi rimanere a napoli xk la maggior parte delle ragazze compresa me ti ama e nn vuole ke vai via xc gioka bn <3

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here